Logo farmacieFarmacie di turno


Avitabile Dr. Andrea
Errore durante il parse dei dati!
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Le storie di Plutarco, Keplero e Huygens arrivano a Senigallia con Piergiorgio Odifreddi

"Il mio Plutarco, la mia Luna" al Nuovo Melograno il 14 e 15 marzo. A seguire, osservazione del cielo con Aristarco di Samo

Laboratorio Naturale - Shop online: sapone naturale, bava lumaca bio, latte asina bio, aloe bio
Piergiorgio Odifreddi: grande successo al Teatro Nuovo Melograno

Ritorna a Senigallia il famoso matematico Piergiorgio Odifreddi e lo fa con due serate al Teatro Nuovo Melograno dove si parlerà di Luna, pianeti, Sole e stelle.

L’evento, dopo il rinvio delle date del 28 febbraio e 1° marzo, si terrà mercoledì 14 e giovedi 15 marzo, sempre alle ore 21, nel teatro di via Botticelli. Pertanto, chi volesse confermare la prenotazione dovrà ricontattare la biglietteria del Teatro.

Oggi ci dimentichiamo che tutto ciò che sappiamo e che impariamo a scuola è stato faticosamente scoperto nel corso dei secoli. I presocratici hanno gradualmente compreso i meccanismi delle fasi lunari e delle eclissi di Luna e di Sole. E quanto i Greci conoscessero di astronomia è stato riassunto da Plutarco nell’affascinante dialogo Il volto della Luna, che non teme di avventurarsi in ardite speculazioni sulla possibile esistenza di aria, acqua e forme di vita sul nostro satellite. Leggendo questo dialogo Keplero fu ispirato a scrivere il primo vero racconto di vera fantascienza: il Sogno, nel quale immaginava di andare sulla Luna e di osservare da lassù la Terra quaggiù. Mezzo secolo dopo Huygens, lo scienziato che inventò l’orologio a pendolo, intuì gli anelli di Saturno e scoprì il suo primo satellite.

Le storie di Plutarco, Keplero e Huygens rappresentano tre tappe di un affascinante percorso nel tempo della storia e nello spazio del Sistema Solare. Leggerle o sentirle raccontare permette dunque di effettuare un vero e proprio viaggio mentale nel cosmo.

Al termine della conferenza, la serata si concluderà con l’osservazione del cielo guidata dall’associazione Aristarco che metterà a disposizione del pubblica la strumentazione astronomica.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.nuovomelograno.it o chiamare il numero 3895450774

L’evento è patrocinato dal Comune di Senigallia.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura