Logo farmacieFarmacie di turno


Avitabile Dr. Andrea
Errore durante il parse dei dati!
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia festeggia la Giornata e il Mese della Donna, “valore da difendere”

Dall'8 marzo all'8 aprile un mese di iniziative coinvolgendo le associazioni del territorio e i Comuni della Valmisa

Poeti Franco Immobiliare Senigallia - Vendita immobili residenziali e commerciali
Mese della Donna a Senigallia

Anche quest’anno il Comune di Senigallia, il Consiglio delle Donne di Senigallia e le associazioni femminili del territorio promuovono un ricco calendario di iniziative in occasione della Giornata internazionale della Donna e del mese rosa.

Il programma, intitolato “Sotto il segno delle donne”, prevede iniziative non solo di festa o celebrative, ma anche utili per analizzare le conquiste sociali, politiche ed economiche e per riflettere sulle azioni necessarie a contrastare discriminazioni e violenze e a promuovere il ruolo della donna nella società.

“Tante iniziative – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – per riflettere attraverso la cultura e il confronto sui diritti delle donne, tema sempre molto attuale, affinché possa continuare a crescere nella popolazione una coscienza civile che consenta di vivere la parità di genere come un qualcosa di naturale e non imposto, e soprattutto come pratica quotidiana capace di superare le consuetudini e i luoghi comuni che non permettono ancora oggi, in un mondo pensato in larga parte al maschile, lo sviluppo di pari opportunità tra uomo e donna nella società, nelle istituzioni, nel mondo del lavoro e nell’ambito domestico”.

“Essere donna – dichiara l’assessora alle Pari opportunità Ilaria Ramazzotti – è ancora oggi un valore da difendere. Crediamo che la diffusione e la promozione di una cultura paritaria rappresenti il modo migliore per promuovere una società più giusta, con minori violenze e più democratica. Solo lavorando costantemente e con perseveranza potremo opporci in modo concreto a tutti quei fenomeni di discriminazione, esclusione e violenza che continuano purtroppo a colpire le donne”.

Già inaugurata la mostra “Donne e guerra” di Giorgio Pegoli alla Rocca Roveresca, che resterà aperta al pubblico fino al 25 marzo, il primo appuntamento è in programma giovedì 8 marzo. Alle ore 11, alla Biblioteca comunale Antonelliana, in collaborazione con l’Associazione Storia Contemporanea, verrà presentato il “Dizionario Biografico delle Marchigiane” curato da Lidia Pupilli e Marco Severini. Alle ore 16, invece, in collaborazione con l’associazione Il Salotto, all’auditorium San Rocco si terrà la conferenza di Daniela Paolini “Donne e controriforma. Il Riscatto femminile tra arte, salotti e accademie”. Alle ore 17, poi, nella sala del consiglio comunale, ci sarà l’iniziativa “Senigallia e Corinaldo: una storia al Femminile”, con gli interventi del sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, del presidente dell’Assemblea Legislativa delle Marche Antonio Mastrovincenzo, e del sindaco di Corinaldo Matteo Principi. A seguire, la conferenza della scrittrice Clara Schiavoni su “Il Governo delle Duchesse”, con gli interventi musicali di Antonella Vento e Roberto Chiostergi.

Alle ore 19,30, infine, in collaborazione con il Movimento Donne Contro i Fascismi, prenderà avvio la passeggiata notturna dal titolo “Le strade sicure le fanno le donne che le attraversano”.

Questo, in dettaglio, il resto del programma.

Sabato 10 marzo, alle ore 17 alla Biblioteca comunale Antonelliana, sarà inaugurata l’Installazione otto – Donne icone del presente, in collaborazione con la sezione di Senigallia della Fidapa Bpw Giovani. La mostra resterà visibile fino al 23 marzo. Alle ore 17,30, sempre in Biblioteca, in collaborazione con la Commissione Regionale Pari Opportunità, si terrà l’iniziativa “Mostri sacri e grandi assenze: donne che raccontano e donne raccontate nella letteratura inglese”, a cura di Anya Pellegrin.

Domenica 11 marzo, alle ore 17 all’auditorium San Rocco, nell’ambito della stagione di Concerti lirici andrà in scena lo spettacolo “Le Dive”: arte, duetti e pezzi d’insieme in forma scenica del maestro Riccardo Serenelli, a cura dell’associazione Villa InCanto.

Lunedì 12 marzo, alle ore 21 al teatro La Fenice, in collaborazione con Regione Marche e con i Comuni di Barbara, Corinaldo, Ostra Vetere, Serra de’ Conti e Trecastelli, si terrà l’incontro “Il coraggio di essere se stessi” con Paolo Crepet.

Giovedì 15 marzo, nell’aula magna del liceo “Perticari”, il Consiglio delle Donne di Senigallia promuoverà la Giornata del Fiocchetto lilla contro i disturbi del comportamento alimentare.

Venerdì 16 marzo, alle ore 18,30 all’auditorium San Rocco il presidente del Panathlon Senigallia presenterà il programma del Panathlon 2018 e del Premio Donna.

Domenica 18 marzo, alle ore 17,30, al circolo Acli di San Silvestro, in collaborazione con l’associazione NelVersoGiusto, si terrà la mostra interattiva con musica e poesia “Woman at work”.

Giovedì 23 marzo, poi, si terrà il Pink Pary del Consiglio delle Donne di Senigallia, mentre sabato 24 marzo, alle ore 17,30, nella sala consiglieri del Comune di Senigallia, si svolgerà l’incontro “Educazione, Lavoro, Volontariato, Politica”, in collaborazione con Cif Senigallia.

Domenica 25 marzo, alle ore 15,45 alla sala ricreativa della Fondazione Opera Pia Mastai Ferretti, in collaborazione con il Moica, si terrà l’iniziativa “Diari della buona semenza”: intervista alle ospiti della Casa di Riposo.

Lunedì 26 marzo, alle ore 14,30 ci sarà il primo seminario formativo della Rete Antiviolenza dell’Ambito di Senigallia.

Giovedì 5 aprile, alle ore 16,30 all’auditorium San Rocco, appuntamento con “Salute Donna”. Interverranno: Veronica Quagliarini, Laura Mazzanti, Arianna Vignini e Elsa Ravaglia. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con la sezione di Senigallia della Fidapa Bpw e il patrocino dell’Università Politecnica delle Marche.

Venerdì 6 aprile, alle ore 21, all’auditorium San Rocco andrà in scena il reading al femminile “Jane Austin – Le epistole”, in collaborazione con l’associazione Amarantos e il liceo “Perticari”.

Infine, domenica 8 aprile, alle ore 17 all’auditorium San Rocco, si terrà l’iniziativa “Nascere umani”: il significato della nascita nei vari luoghi del mondo con video, poesia e musica, in collaborazione con le associazioni Apara e NelVersoGiusto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura