SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Poeti Franco Immobiliare Senigallia - Vendita immobili residenziali e commerciali

Proseguono gli incontri di Beatrice Brignone: il 28 è a Cesanella di Senigallia

Si avvicinano le elezioni politiche del 4 marzo e Liberi e Uguali prosegue negli incontri con la cittadinanza

Beatrice Brignone ospite alla Cesanella

Mercoledì 28 febbraio ore 21,00 presso l’ASPD Polisportiva (bocciodromo) Cesanella di via Mantegna, 2, il Comitato elettorale di Liberi e Uguali – Senigallia, organizza un nuovo incontro pubblico di presentazione del programma elettorale con la candidata capolista alla Camera dei deputati nel Collegio Plurinominale di Marche nord  e al Collegio Uninominale di Senigallia – Fano, Beatrice Brignone.


Modera Mauro Gregorini, Consigliere Comunale di Senigallia e componente Comitato elettorale di Leu – Senigallia.

Info: liberieuguali.senigallia@gmail.com.

Facebook: liberi e uguali -Senigallia.

 

Da

Liberi e Uguali

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ci sono 7 commenti
Paperinik
Paperinik 2018-02-27 16:00:21
Cioè per capire... è diventata deputato il 23 luglio del 2015 grazie alle dimissioni di Letta, caso più unico che raro perchè non si dimette mai nessuno, ha aderito al gruppo misto, per due anni e mezzo non si è mai vista e sentita, e ora sono 20 giorni che te la ritrovi ovunque! Parlare prima no? Solo ora perchè siamo in campagna elettorale e non vuole perdere la poltrona dalla uova d'oro?
favi umberto 2018-02-28 08:24:50
ma ndò vai figlia mia, che cìè tanta neve.... stai a casa!
BlackCat
BlackCat 2018-02-28 09:15:03
@Paperinik: evidentemente non segue la Brignone. Non voterò Liberi e Uguali ma le assicuro l'impegno constante e lontano dai riflettori della deputata. Evidentemente lei preferisce quelli che stanno sempre in televisione a pontificare e, nella realtà, non fare un c...o.
centr100
centr100 2018-02-28 10:49:28
@Blackcat, sta lontana dai riflettori, perché sono proprio i riflettori che non si accorgono di lei.
Si é pure procurata un logo, ma di cosa sta parlando??? A poi una che si fa chiamare "Bea" anche dalla gente che manco la conosce, a me fa personalmente fa tristezza.
L'analisi di Paperinik sulla Brignone é giusta in molte sue parti, ma parziale.
Fa strano che una che esce dal PD subito dopo essersi seduta sulla prestigiosa poltrona, grazie certamente al medesimo partito (da cui uscí per motivi suoi che convincono solo sé stessa e certi "personaggi" locali che le vanno dietro, e ci sta tutto che un comportamento del genere possa essere interpretato anche in maniera negativa, come infatti per me é ) , ora si schieri con i medesimi personaggi che di quel partito da cui uscí, facevano parte. Personalmente quando era nel PD non mi sembra la Brignone osannasse D'Alema, o Bersani. Ma forse ricorderai male?
E ora si aggiungono anche Grasso e la Boldrini.
Non so, fate voi. A livello locale comunque, Comunicati di Volpini o dell'Angeloni dei tempi che furono "Sostengo Beatrice Brignone perché...." Ora non ne leggo più.
Per il resto Paperinik, é normale che ora la vede di più, é la campagna elettorale.
Paperinik
Paperinik 2018-02-28 14:53:12
BlackCat...è possibile avere un elenco di quello che ha fatto la Brignone da quando è diventata deputata visto, come lei dice, "l'impegno constante e lontano dai riflettori della deputata". Se l'impegno è stato costante sicuramente sarà lungo l'elenco che mi farà... Grazie.
lory
lory 2018-02-28 15:16:41
Fermo restando che non so se il logo se lo sia procurato o se se lo sia disegnata da sola, devo ammettere che la cosa la trovo abbastanza fuorviante.
A parte che genera confusione, sembra che la Brignone si ponga "al di sopra" dello schieramento della quale fa parte, come se facesse partito a sè, però anche no, a seconda di dove tira il vento.
Io mi ricordo all'epoca le guerre con il PD locale, dove a un lato della piazza c'erano due manifestazioni, quella del PD, e quella della Brignone, con il medesimo tema :D :D :D
Mi chiedo come le permettessero di fare queste cose, ma evidentemente ha dato i suoi risultati.... per il PD, intendo!! :D :D :D
Ora effettivamente, con quel logo, ho paura che ci risiamo... comunque, in bocca al lupo, Sig.ra Brignone...
Condivido anche io il non chiamarla Bea, perché ciò dovrebbe presupporre una rapporto confidenziale, che onestamente in questo caso, trovo fuoriluogo: Renzi non si fa chiamare "MAttè" sui manifesti, Mangialardi non si fa chiamare "MAurì", ma sono scelte politiche... faccia lei. Ma sappia, lo avrà imparato, che da sole non si va da nessuna parte.
centr100
centr100 2018-02-28 15:48:06
ci tengo a precisare che per "si è procurata un logo" mi sto riferendo esclusivamente ad una scelta politica che ha fatto per questa campagna elettorale, in risposta a BlackCat che dice che non vuole apparire e sta lontano dai riflettori... :
Quello che voglio dire, è che in pochi anni ho visto questa Signora già con 3 simboli diversi:
1) PD
2) POSSIBILE
3) LIBERI E UGUALI

e ora un 4 simbolo "Bea" con dei cuori in diagonale.... Boh.... a me non mi sembra normale, questa cosa... anzi, mi da anche un po' fastidio lo confesso, anche perché mi chiedo quanti altri ne cambierà in futuro....
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura