Logo farmacieFarmacie di turno


Avitabile Dr. Andrea
Errore durante il parse dei dati!
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Basket: quella che arriva alla sosta è una Pallacanestro Senigallia lanciatissima

Domenica 4 marzo la B si ferma: contro Bisceglie un'altra grande partita e la terza vittoria consecutiva

906 Letture
commenti
PalaPanzini, tifosi Pallacanestro Senigallia

Il campionato di serie B si ferma nel prossimo week-end per le finali di Coppa Italia (a Fabriano a Jesi, ma senza marchigiane impegnate) e lo fa con una Goldengas lanciatissima.


Il big match di domenica25 febbraio non ha deluso il caloroso pubblico del PalaPanzini, offrendo l’ennesimo incontro di grande intensità ed equilibrio di una stagione in cui certo non ci si sta annoiando: su 24 gare di campionato, ben 15 sono terminate con vittorie o sconfitte con un distacco massimo di appena 8 punti.

Dopo aver perso 4 delle prime 6 gare, la Goldengas ha vinto 12 delle successive 18, tra cui 5 derby e uno scalpo illustre come il Bisceglie: i pugliesi al PalaPanzini non hanno deluso, mostrando individualità di primo piano ed una aggressività da play-off, contribuendo così ad una delle partite più emozionanti della stagione, vinta con merito da una Goldengas praticamente sempre in vantaggio.

Trascinata da Tortù (miglior giocatore del girone per valutazione) e da Paparella, 22 punti nonostante i 3 falli già a inizio secondo quarto, Senigallia ha dimostrato di essere anche molto altro: su tutti emerge l’ennesima grande prestazione di Giacomini, la cui carica agonistica simboleggia lo spirito con cui il quintetto di Foglietti sta affrontando questa stagione.

A quota 28, la salvezza diretta, a 6 giornate dalla fine, è praticamente in cassaforte: per i play-off dovrebbero essere necessari almeno 32 punti, considerando il ritmo tenuto dalle formazioni di centro classifica.

Alla ripresa dei giochi, domenica 11 marzo, la Goldengas renderà visita al Campli: seguiranno Pescara in casa, Matera fuori, Nardò in casa, Val di Ceppo fuori e San Severo di nuovo in casa.

Classifica dopo 24 giornate su 30

San Severo 42
Recanati 34
Bisceglie 30
Pescara 28
Senigallia 28
Civitanova Marche 26
Porto Sant’Elpidio 26
Teramo 26

Matera 26
Campli 26
Nardò 22

Giulianova 20
Cerignola 16
Fabriano 16
Val di Ceppo Perugia 10

Ortona 8

Prime 8 ai play-off per la serie A2.
Ultima retrocessa in serie C.
Dalla 12° alla 15° ai play-out per altre due retrocessioni.

Foto di Claudio Bartoli dal sito ufficiale della società

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura