SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il grazie dall’Associazione Cuore di Velluto di Senigallia dopo Cardiologie Aperte 2018

Forte affluenza per gli screening gratuiti: al 3% dei cittadini controllati sono stati suggeriti esami approfonditi

Cuore, cardiologia, elettrocardiogramma

Un freddo decisamente rigido ha accompagnato e sostenuto i volontari, nei giorni di giovedì 15 e sabato 17 febbraio al gazebo allestito dall’Associazione Cuore di Velluto Onlus, in collaborazione con Croce Rossa Italiana Comitato di Senigallia e il personale medico ed infermieristico volontario dell’U.O.C. di Cardiologia dell’Ospedale di Senigallia diretta dal Dott. Antonio Mariani, durante la settimana delle Cardiologie Aperte 2018.

Si è registrata una forte affluenza: numerosi cittadini si sono presentati per lo screening dei parametri vitali (pressione sanguigna, frequenza cardiaca e saturazione) e della fibrillazione atriale.

L’iniziativa si inserisce in un programma più ampio di cui Cardiologie Aperte 2018 è un momento importante, un programma che ha lo scopo di avvicinare e sensibilizzare la popolazione alle tematiche di prevenzione, ad uno stile di vita più sano e ad una corretta alimentazione.

Al 3% dei soggetti sottoposti a screening è stato suggerito un esame cardiologico più approfondito, segno evidente che la prevenzione dà buoni frutti.
L’Associazione Cuore di Velluto, nata nel 2014, ha programmato per il 2018 ulteriori eventi e manifestazioni in linea con gli scopi statutari, in collaborazione con altre Associazioni, Enti locali e Club Service.

E’ partner nel progetto “Un defibrillatore a portata di mano“ con Rotary Club, Comune di Senigallia ed ASUR, un progetto che si articolerà in più annualità finalizzato alla installazione di 15 defibrillatori sul territorio cittadino.

Cuore di Velluto Onlus, questo il suo compito, si è impegnata a promuovere in collaborazione, con Enti accreditati e Croce Rossa Italiana Comitato di Senigallia, corsi di formazione per laici, finalizzati all’uso corretto dei dispositivi di defibrillazione, il cui pronto e tempestivo utilizzo può, in particolari circostanze, salvare delle vite.

Un profondo ringraziamento va a tutti i volontari presenti: al personale medico ed infermieristico dell’U.O.C. di Cardiologia di Senigallia, alle Infermiere Volontarie di Croce Rossa Italiana del Comitato Locale coordinate dalla Ispettrice Elisabetta Mencarelli, al loro Presidente per la disponibilità e al settore Logistica che ha reso possibile l’utilizzo del gazebo.

Appuntamento alla prossima estate.
Prevenire è meglio che curare.

da Associazione Cuore di Velluto onlus

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!