SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia aderisce all’edizione 2018 di “M’illumino di meno”

Il Comune spegnerà due monumenti simbolo della città, Porta Lambertina e la Rotonda a Mare

Marcheinfesta.it
Porta Lambertina (detta anche porta Fano) in fondo a via Carducci

Come da tradizione, anche quest’anno il Comune di Senigallia aderisce alla giornata di “M’illumino di meno”, in programma domani, venerdì 23 febbraio.

Giunta alla sua quattordicesima edizione, la campagna di comunicazione ideata da Caterpillar per sensibilizzare istituzioni, aziende e cittadini sulle tematiche del risparmio energetico, avrà come tema la “bellezza del camminare e dell’andare a piedi”. L’obiettivo dichiarato dagli ideatori della manifestazione è quello di chiedere a tutti un contributo per raggiungere simbolicamente la Luna a piedi, che dista 555 milioni di passi.

A tal proposito, il Comune di Senigallia spegnerà due monumenti simbolo della città, Porta Lambertina e la Rotonda a Mare, emblema del turismo marchigiano e spazio spesso legato alle manifestazioni del CaterRaduno, tracciando un’ideale passeggiata dal centro storico al lungomare, che chiunque potrà liberamente percorrere attraverso il tragitto che le separa.

Ma non sarà solo l’Amministrazione comunale a mobilitarsi. Tante, infatti, sono le iniziative in programma per la giornata di domani che a Senigallia coinvolgeranno istituti comprensivi, scuole superiori, cooperative, esercizi commerciali, associazioni sportive e privati cittadini. Le varie attività sono visibili in dettaglio nella sezione Adesioni del blog di Caterpillar al seguente link http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno-adesione/.

Siamo davvero soddisfatti – afferma il sindaco Maurizio Mangialardiche nel nostro territorio, anno dopo anno, cresca sempre di più il numero delle organizzazioni e dei singoli cittadini che decidono di aderire spontaneamente a M’illumino di meno. È la dimostrazione che anche grazie alle numerose azioni costruite nel corso del tempo e al fecondo rapporto che lega la nostra città a Caterpillar attraverso il CaterRaduno, siamo riusciti a far crescere una coscienza collettiva particolarmente sensibile e attenta alle questione inerenti il risparmio energetico. Dunque, da parte mia e di tutta l’Amministrazione comunale, un grandissimo applauso a quanti si sono spesi per promuovere tali iniziative”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura