SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Sarà l’associazione “io fotoreporter/donna “a programmare il corso di fotogiornalismo

Per iscriversi c'è tempo fino al 25 febbraio

Maria Mulas al Musinf con il Prof. Bugatti

Poichè sempre più spesso il fotoreporter è donna ci saranno novità nel programma 2018 del corso di fotogiornalismo, del Musinf per iscriversi al quale le iscrizioni sono aperte fino al 25 febbraio.

Infatti Giorgio Pegoli, che coordina le attività didattiche, ha comunicato che sia per il corso base, cui possono iscriversi gratuitamente tutti anche senza pregressa formazione di settore, sia per il corso di aggiornamento, cui possono iscriversi solo quanti abbiano ottenuto l’attestato di frequenza negli anni precedenti, il programma di formazione sarà concordato con l’Associazione delle fotografe “Io fotoreporter/donna“.

Con loro Pegoli ha concordato che per le fotografe neoiscritte ai corsi di fotogiornalismo i percorsi formativi siano indirizzati oltre che alla preparazione per la ripresa fotografica di reportage, anche all’ impaginazione di cataloghi, libri fotografici e riprese video. I workshop di formazione delle fotografe saranno curati dalle fotoreporter dell’Associazione. Giorgio Pegoli ha segnalato che l’organizzazione dell’associazione Io Fotoreporter/Donna sta procedendo con successo, rafforzato dal fatto che l’ associazione può contare sul fatto che la presidenza onoraria è stata assunta in questi giorni nientemeno che da Maria Mulas, personalità di spicco del mondo fotografico italiano ed autrice di scatti che documentano la storia della cultura italiana del Novecento.

Io Fotoreporter /donna sta ultimando la preparazione di un libro dedicato ai ritratti fotografici di Maria Mulas, che verrà presentato in occasione dell’apertura de corsi fotogiornalismo di Senigallia. Vi compaiono i ritratti che la Mulas ha fatto a Andy Warhol, Achille Bonito Oliva, Henry Moore, Carla Accardi, George Baselitz, Joseph Beuys, Coosje van Bruggen, Leo Castelli, Francesco Clemente, Giorgio De Chirico, Gillo Dorfles, Giosetta Fioroni, Peggy Guggenheim, Richard Hamilton, Keith Haring, David Hockney, Anish Kapoor, Jannis Kouneliss, Roy Lichtenstein, Eliseo Mattiacci, Fabio Mauri, Fausto Melotti, Robert Morris, Bruce Nauman, Claes Oldenburg, Meret Oppenheim, Jeff Koons and Ilona Staller, Gina Pane, Carol Rama, Robert Rauscenberg, Hans Richter, Mimmo Rotella, Joe Tilson, Lea Vergine.

Il comitato promotore dell’Associazione Io Fotoreporter/Donna è composto dalle fotografe Patrizia Lo Conte, Stefania Ronchini, Anna Mencaroni, Letizia Palazzesi, Anna Mancini, le quali, con la collaborazione di Giorgio Pegoli hanno pensato di aprire l’Associazione Io Fotoreporter all’iscrizione delle donne fotoreporter sia italiane sia straniere.

L’associazione promuoverà incontri, conferenze, workshop, mostre, presentazioni di libri e la divulgazione dei reportage realizzati dalle donne fotoreporter. Per l’ iscrizione all’ Associazione le fotografe italiane possono rivolgersi a Patrizia Lo Conte.

MUSINF
Pubblicato Venerdì 16 febbraio, 2018 
alle ore 10:14
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura