SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

FC Vigor: “fra fango e caldaie: le scuse al Sassoferrato e un aneddoto per sorriderci”

La squadra di Senigallia si scusa con gli avversari di sabato 10 febbraio per lo stato dello spogliatoio

1.221 Letture
commenti
FC Vigor Senigallia

Allora guardiamo la foto e pensiamo: sì, in effetti non è lo spogliatoio più pulito del mondo. Però guardiamo meglio e pensiamo anche: abbiamo giocato su un campo d’erba e terra bagnati, un po’ di fango e di sporco a terra dopo una partita del genere, disputata su un campo del genere… c’è sempre, sin da quando gli inglesi (ringraziando Dio) hanno inventato il calcio. A terra si vedono anche un po’ di salvapelle e una bottiglietta di plastica. Non ci sembra una cosa fuori dal normale.

 

Di sicuro non volevamo mancare di rispetto.

Una cosa è certa e la diciamo molto sinceramente, con la massima umiltà: siccome eravamo ospiti, al di là dei canoni di pulizia post gara a cui tutti siamo abituati ogni weekend, se questo tipo di spogliatoio vi ha infastidito ce ne scusiamo e la prossima volta staremo più attenti.

Spogliatoio sporcoE se servirà vi chiederemo in prestito lo scopettone per pulire, promesso.

Detto ciò ci piace anche chiudere con un sorriso e raccontare un aneddoto relativo a quanto accaduto prima della partita, quando abbiamo capito che la caldaia non funzionava: il nostro mister Stefano Goldoni, che per lavoro di caldaie ci capisce quasi quanto di calcio, l’ha prontamente sistemata, in pochi minuti (per la gioia vostra e nostra, visto che sabato non era proprio caldino). Ecco, ci piace pensare a questo episodio come scuse anticipate per uno spogliatoio che, ripetiamo, non ci sembra la fine del mondo, ma che la prossima volta ci impegneremo da ospiti a lasciare meno sporco.

Da

FC Vigor Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!