SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Carnevale di Sant’Angelo di Senigallia all’insegna dell’amore

Ben 86 le maschere che quest'anno compongono il gruppo della frazione

Carnevale di Sant'Angelo

Quale altra immagine migliore che il “bacio”, in questo caso Bacion: è dal 1920 che il famoso bacio ci accompagna, esso è simbolo dell’amore, sentimenti, emozioni e a S. Valentino ogni anno l’amore si rinnova.


A carnevale nella frazione senigalliese di Sant’Angelo si ricrea tutti gli anni un gruppo affiatato e coeso che lega la tutta la comunità e che trova nella scuola l’inizio del legame tra bambini, genitori, Centro Sociale, comunità tutta, quasi due mesi di lavoro sono serviti per la realizzazione del carro e dei vestiti per questa festa dedicata ai bambini ma che coinvolge tutta la frazione e tutte le fasce di età, dai bambini agli anziani, dalle mamme ai papà.

Lo dimostra la gran quantità di maschere che quest’anno compongono il gruppo mascherato santangiolese, sono ben 86 infatti le maschere divise tra baci cuori cupido.

Il programma di domenica 11 febbraio prevede alle ore 15 sfilata delle maschere accompagnate dai rispettivi carri allegorici di Sant’Angelo e Montignano, al termine della sfilata all’interno dell’area del centro sociale musica, ballo, degustazione e gara di vini e dolci. Per i vini in competizione le categorie bianchi e rossi, per i dolci arancini cresciole e zeppole.

A fine degustazione verrà stilata una classifica che prevede premi ai primi tre classificati per i vini e per il primo classificato, per ogni categoria dei dolci premio di consolazione per tutti i partecipanti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!