SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Terre della Marca Senone: gli amministratori della Valmisa hanno incontrato il Gio

A Senigallia l'incontro tra l'associazione guidata da Riccardo Montesi e i sindaci: presente anche Corinaldo - FOTO e VIDEO

1.678 Letture
commenti
Spaghetti Western - Festa di Carnevale 2018 a Scapezzano organizzata da Gent\'d\'S\'nigaja
Sindaci Terre della Marca Senone

Sala riunioni dell’Hotel Mastai affollata venerdì 2 febbraio per l’incontro promosso dal Gio, Gruppo Imprenditori Valli Misa e Nevola, con i sindaci del territorio per parlare delle Terre della Marca Senone, l’unione dei Comuni decisa da Senigallia, Arcevia, Barbara, Ostra, Ostra Vetere, Serra de’ Conti, Trecastelli.


Presente anche il sindaco di Corinaldo, che al momento non fa parte dell’unione, Matteo PrincipiSindaci Terre della Marca Senone.

“Noi imprenditori guardiamo agli interventi sul territorio che consideriamo indispensabili per l’economia, lo sviluppo, la sicurezza e la formazione dei giovani.

Incontro Gio-sindaci territorioPer questo chiediamo lumi su priorità e vantaggi delle Terre della Marca Senone”, ha spiegato il Gio, che già nei giorni precedenti, attraverso il suo presidente, Riccardo Montesi, aveva evidenziato l’appoggio, per un “territorio competitivo ed accogliente”.

Luana Angeloni, Andrea RodanoMontesi aveva pure auspicato l’ingresso di Corinaldo e Castelleone di Suasa, “per dare maggiore visibilità e rappresentatività all’iniziativa considerando i loro “storici” legami con il versante del Misa che vanno dalla sanità, alla scuola, alla Diocesi e alla viabilità che li unisce fino a Senigallia”.

Nella serata si è discusso, e soprattutto ci si è informati, attraverso le parole degli amministratori, su sanità, turismo, servizi e tariffe, sicurezza del territorio, interventi sulla viabilità ed altro ancora.

Riccardo Montesi“Vogliamo dare risposte univoche a un territorio che va da Arcevia a Senigallia”, ha sottolineato il sindaco di Senigallia Mangialardi.

Tvrs trasmetterà più volte l’incontro, con la seguente programmazione.

 

Incontro Gio-sindaci territorioTVRS Canale 11

Mercoledì 7 febbraio ore 19,35
Giovedì 8 febbraio ore 10,00
Giovedì 8 febbraio ore 13,35

 

TVRS Marche Canale 111

Giovedì 8 febbraio ore 14,15
Giovedì 8 febbraio ore 19,15.

Allegati

Guarda i video

Due estratti dell’intervento del sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi

Un estratto dell’intervento del sindaco di Corinaldo Matteo Principi

Un estratto dell’intervento del sindaco di Serra de’ Conti Arduino Tassi

Un estratto dell’intervento del sindaco di Ostra Andrea Storoni

Commenti
Ci sono 3 commenti
Mario2 2018-02-05 22:05:24
Niente anche se i cittadini sono contrari l'unione sa da fa, ormai hanno deciso e se ne fregano dell'opinione dei cittadini. E questi sono quelli che parlano di democrazia.
mimmo990
mimmo990 2018-02-06 00:14:25
Adesso per fare qualsiasi cosa, i piccoli comuni dovranno chiedere il permesso a Senigallia? E Il prossimo passaggio naturale, sarà la fusione? Così diventano una nostra frazione?
stefano 2018-02-06 13:25:14
Se non altro, per una forma di correttezza ,oltre che di mera trasparenza, gli Amministratori avrebbero dovuto incontrare gli amministrati…….prima ancora che il GIO. L’Unione dei Comuni dei vituperati anni 80 e 90 ( c’era già allora senza gli strombazzamenti di chissà quale eccelsa conquista) si confrontava in primis con i cittadini. Adesso , così come è fatta sembrerebbe, più che una Unione di Enti conterminI, un sicuro e controllato Bacino Elettorale (l’assenza di Castelleone di Suasa qualche sospetto lo pone). E poi la storiella dell’obbligo (e non la possibilità od “opzione” che sia) dei Comuni sotto i cinquemila abitanti a consorziarsi ò solo la stantia favoletta per mettere a letto i pupi subito dopo cena.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!