SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Poeti Franco Immobiliare Senigallia - Vendita immobili residenziali e commerciali

Basket, la Goldengas si aggiudica la sfida contro Giulianova: 88-61 il finale

In evidenza Paparella e Tortù, autori rispettivamente di 20 e 19 punti

653 Letture
commenti
Pallacanestro Senigallia - Giulianova

Lo scontro diretto con Giulianova si trasforma in goleada per una Goldengas che ha sofferto solo nel primo quarto per poi infilare due parziali decisivi nel secondo e terzo quarto. Con l’88-61 finale Senigallia stacca una diretta concorrente per un posto al sole lontano dalla zona play out.

Squadre molto contratte e difficoltà nell’attaccare le difese avversarie sia per Senigallia che per Giulianova in avvio di partita. Un paio di giocate difensive di Giacomini provano ad accendere la Goldengas anche in attacco dove però i biancorossi sciupano troppo. Giulianova mette la testa avanti e mantiene il vantaggio con le triple di Banchi (10-13 al 7′) e di Sacripante (12-16 un minuto più tardi). Paparella con 5 punti in fila riavvicina Senigallia a -1, ma Giulianova trova ancora il canestro dalla lunga distanza (5/8da 3 per i giallorossi), questa volta con Gallerini, per il 21-17 ospite del 10′.

Problemi di falli per Senigallia a inizio secondo quarto con Giampieri, Tortù e Giacomini già a quota due ma i biancorossi non si fanno condizionare e piazzano un parziale di 5-0 grazie a una buona circolazione di palla in attacco e una difesa che costringe all’infrazione dei ventiquattro secondi gli ospiti. Torna così a mettere la testa avanti la formazione di Foglietti sul 22-21.

Gallerini al 14′ smuove il tabellone per gli ospiti, a secco fino a questo momento. Le incursioni di Giacomini e i canestri di Paparella danno il 28-23 di metà secondo quarto con la difesa Goldengas che continua ad essere un fattore e la panchina di Giulianova costretta al time out. La sospensione non interrompe il buon momento senigalliese che allunga la difesa a tutto campo e recupera palloni su palloni col parziale che si dilata fino al 13-2 per il 30-23 biancorosso del 17′.

Vantaggio Goldengas che viene confermato dalle triple di Paparella nel finale di quarto alle quali risponde Bastone da sotto misura per il 38-30 di metà gara.

Ancora la difesa allungata protagonista per la Goldengas che con Tortù allunga e tocca la doppia cifra di vantaggio (46-33) mentre Giulianova non trova alternative al tiro dalla lunga distanza.

Vola sul 51-33 Senigallia con la tripla di Gurini e l’appoggio di Pierantoni che a metà terzo quarto danno una chiara direzione alla partita.

Gli ospiti si appoggiano a Bastone con l’ex biancorosso che prova a riportare in linea di galleggiamento i suoi trovando canestri nel pitturato per il 59-44 che consiglia a Foglietti di chiamare time out. La sospensione rimette un po’ di ordine e con la tripla di Bertoni dall’angolo si va all’ultimo riposo con Senigallia avanti 62-44.

Una penetrazione di Ricci e due triple in fila di Giampieri allargano il divario fino al +27 (73-46) del 32′ chiudendo definitivamente la contesa.

Nella goleada biancorossa c’è spazio per i punti in contropiede di Figueras che fa così il suo esordio in Serie B.

SENIGALLIA – GIULIANOVA 88-61

(17-21; 21-9; 24-14; 26-17 )

SENIGALLIA: Tortù 19, Del Torto, Pierantoni 9, Paparella 20, Giacomini 14, Giampieri 6, Gurini 8, Benedetti 2, Ricci F. 5, Angeletti, Bertoni 3, Figueras 2. All. Foglietti.

GIULIANOVA: Criconia, Ricci A. 7, Sacripante 3, Bastone 21, Banchi 6, Preti 5, Tomasello 4, Gallerini 10, Locci 4, Zacchigna 1. All. Tisato.

ARBITRI: Bergami e Albertazzi.

PROGRESSIONE: 7-7 (5′), 17-21 (10′); 28-23 (15′), 38-30 (20′); 51-33 (25′), 62-44 (30′); 79-51(35′), 88-61 (40′).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!