SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Car Multiservice - I chirurghi della tua auto - Centro servizi per auto a Senigallia

Truffe e furti a segno e tentati: varie segnalazioni tra Senigallia e Trecastelli

Due casi ai danni di esercenti del centro storico e del lungomare. Ladri all'opera in case di Marzocca e Ponte Rio

2.273 Letture
commenti
Ladri in appartamento, furti

Sono ben quattro le segnalazioni che in poche ore hanno viaggiato tra social e organi di stampa per furti in casa, uno a segno e uno tentato, e truffe ai danni di esercizi commerciali. Senigallia e Trecastelli i territori interessati dagli episodi.

Al Caffè Mamiani, in via Mamiani, e al Jolly Pub, su lungomare Alighieri, due casi forse collegati: il gestore del locale vicino al rione Porto ha pubblicato su Facebook la videata registrata dalle sue telecamere di sorveglianza interna: nell’immagine una donna e a commento un messaggio che invitava a prestare attenzione a quel soggetto. Il motivo è un “giochetto” truffaldino con il quale la donna avrebbe sottratto all’esercente 50 euro con la scusa di farsele cambiare, per poi andarsene senza consegnare la banconota da 50 euro.

Proprio questa è la segnalazione che su Facebook stava leggendo e commentando l’altro esercente, quello della paninoteca del lungomare, quando due sue clienti sono uscite senza pagare: non è escluso che si trattasse della stessa donna, che potrebbe aver sentito il titolare parlare dell’episodio del bar in centro a Senigallia. La situazione si è poi risolta grazie a una conoscente delle due, che ha poi saldato il conto.

Passando ai furti in casa, a Marzocca di Senigallia, si è registrato un caso in un appartamento, dove dei malviventi si sono introdotti, approfittando dell’assenza dei proprietari, riuscendo a sottrarre, a quanto si apprende, solamente un orologio e il salvadanaio di una bimba. Probabilmente i ladri hanno avuto poco tempo per agire e, dopo essere riusciti a forzare una finestra, se ne sono andati con un bottino tutto sommato esiguo, lasciando in casa gioielli e oggetti di maggior valore.

Se ne sono invece andati a mani vuote, da un’abitazione di Ponte Rio di Trecastelli, altri malintenzionati, che nella prima serata di giovedì 11 gennaio hanno rotto il vetro della cucina e hanno provato a entrare in casa, ma il cane, in casa col suo padrone, gli si è scagliato contro ringhiando e li ha messo in fuga prima che lo stesso proprietario potesse vederli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura