SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La Città Futura per il progetto “Liberi e Uguali”

"C’è bisogno di una Sinistra che funga da argine democratico ai populismi"

Liberi e Uguali, logo

L’assemblea dell’associazione politica culturale La Città Futura Senigallia ha deliberato l’adesione e la partecipazione al progetto elettorale di Liberi e Uguali, auspicando che, dopo la scadenza elettorale del 4 di marzo, lo stesso diventi un soggetto politico unitario, plurale e inclusivo.

Nel nostro Paese c’è bisogno di Sinistra, di una sinistra plurale ed unita e autonoma, che riparta da ciò che l’unisce, piuttosto che a ciò che la divide. C’è bisogno di una Sinistra che funga da argine democratico ai populismi, ai fascismi che si sono affacciati prepotentemente nel nostro Paese e che non possono e devono essere la risposta alla crisi che il l’Italia sta vivendo. Crisi non solo economica ma anche, se non soprattutto, politica e culturale.

Questa è sempre stata la caratteristica de La Città Futura: l’esperienza di questi anni nella politica e nell’amministrazione pubblica di Senigallia lo stanno a dimostrare. Partendo dalla nostra storia, dall’impegno quotidiano delle donne e degli uomini di La Città Futura daremo il nostro apporto all’interno della lista Liberi e Uguali.

Oggi riteniamo doveroso spenderci nella campagna elettorale a favore della nuova formazione politica di Liberi e Uguali: perché le ragioni dell’unità a sinistra, di una politica al plurale e inclusiva, che sono state il presupposto deAssemblea Costitutiva di Liberi e Uguali di Senigallia la Festa “Diritti al Futuro” che abbiamo promosso nello scorso di settembre e per cui ci siamo spesi in questo mesi, sono gli obiettivi che troviamo nella proposta politico-elettorale di Liberi e Uguali.

Invitiamo pertanto la cittadinanza a partecipare all’Assemblea Costitutiva di Liberi e Uguali di Senigallia fissata per le 18:00 del 12 gennaio 2018 a San Rocco, in quanto crediamo che la stessa possa essere l’occasione per avviare, a sinistra, un importante e interessante percorso politico aperto, libero e paritario.

Per il Direttivo ed il gruppo Istituzionale de La Città Futura Senigallia:

Massimiliano Giacchella
Carlo Girolametti
Nausicaa Fileri
Simone Ceresoni
Marco Lion
Francesco Mancini
Francesca Michela Paci

Commenti
Ci sono 4 commenti
Zorro
Zorro 2018-01-11 17:38:32
Quindi rompete l'alleanza con il Sindaco che invece si accompagna a Renzi? Vi dimettete dal Consiglio comunale essendo in dissenso con il PD? Ah no, la "poltrona" si difende sempre...
ozymandias
ozymandias 2018-01-11 18:18:34
Sono questi che avevano i Verdi assieme, e hanno lasciato deforestare l'intera Senigallia, giusto?
boscaioloeremita
boscaioloeremita 2018-01-12 07:44:11
Uguali ? la diversità è il motore del progresso
BlackCat
BlackCat 2018-01-12 11:27:03
Spero in un volta faccia all'attuale sindaco che è di espressione SUPER RENZIANA insieme a moltissimi assessori (vedi Campanile). Altrimenti è la solita finta per raccattare voti (come fa la destra di Salvini e Meloni che si allea con il Nano di Arcore) in vista delle elezioni. DIVERSAMENTE UGUALI.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!