SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Albergo Hotel Bice - Nuova sala convegni - Senigallia

Sanità, nelle Marche la mobilità passiva supera quella attiva

Oltre 20.000 marchigiani nel 2016 si sono fatti curare fuori regione; da fuori, inferiore invece il numero di chi si cura da noi

1.215 Letture
commenti
sanità, ospedali, interventi chirurgici

Dai dati SDO (Scheda Dimissioni Ospedaliere) al 31 dicembre 2016 relativi alla attività di ricovero ospedaliero, si evince come persista nelle Marche il problema della mobilità passiva.

Nel corso del 2016 infatti 21.867 marchigiani, pari al 13.4% dei 163.033 marchigiani che hanno avuto necessità di cure ospedaliere per acuti in regime ordinario, si sono rivolte fuori Regione (mobilità passiva), contro i 17.064 non marchigiani, pari al 10.8% del totale, che si sono rivolti verso strutture ospedaliere marchigiane (mobilità attiva).

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura