SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Pantomima durata troppo, Senigallia Bene Comune non scherzi più su mia reputazione”

Il consigliere Perini: "Sartini si arrampica sugli specchi"; e segnala minacce sui social network

2.379 Letture
11 commenti
Maurizio Perini

Sartini e i suoi si stanno arrampicando sugli specchi, anziché chiedermi scusa per affermazioni dimostratesi false.

Preso atto che la fantomatica partita di calcetto a causa della quale mi sarei riassentato dal Consiglio non c’è mai stata, ora tirano fuori la storia della tessera e della registrazione.
1)    Del mio ritardo avevo già avvisato chi di competenza.
2)    Dopo essere arrivato mi sono appartato con la Consigliera Angeletti per discutere di una questione politica di enorme importanza.
3)    Ho ricevuto una telefonata che mi ha costretto ad allontanarmi di nuovo,  senza consentirmi di ritornare in aula. Per questo la tessera è rimasta lì.
Tanto devo.

Credo sinceramente che questa pantomima sia durata sin troppo.

Traggano i lettori le proprie conclusioni, anche quelli che simpaticamente hanno scritto sui social che “mi dovrei fare la doccia con l’acido” o che “devo stare attento a girare per la città”.

Le traggano anche Sartini e i suoi, perché con la reputazione delle persone non si scherza ed io non lo consento. Non più.

Voglio dire grazie agli amici che in queste ore hanno manifestato la loro vicinanza a me e alla mia famiglia. Tranquilli, non molliamo. Abbiamo ancora tanto da fare e queste cose non ci rallentano né ci spaventano.

 

Maurizio Perini – Progetto In Comune

Commenti
Ci sono 11 commenti
melgaco 2018-01-03 17:09:09
La reputazione? Perché pensi di avercela ancora?
Furia Cavallo del West
Furia Cavallo del West 2018-01-03 18:28:53
Le traggono le traggono, le conclusioni i lettori, avoglia se le traggono... ancora 2 anni e mezzo, poi....pufffffff.... svampato!
aurelia 2018-01-03 19:18:04
Questo articolo del consigliere Perini, altro non é che un goffo tentativo di deviare il nocciolo del problema, di cambiare discorso...
Perché, secondo me, Perini ha capito bene che il problema non é la partita di calcetto.
Poteva essere andato anche a pescare o a fare l' asinello nel presepe vivente al posto di recarsi in consiglio dato che aveva preventivamente avvisato della sua assenza.
Perini sâ bene che per parlare con la consigliera aveva altri modi e tempi per farlo. Invece, ha scelto proprio la seduta in consiglio per farlo. Cosi gli altri hanno preso 8 ore di riunione, Perini invece 10 minuti.
Non é nemmeno per quei 4soldi del compenso, é a mio avviso una questione di rispetto, di etica.
Un operaio può fare cosi sul luogo di lavoro?!
Sei te consigliere Perini che dovresti chiedere scusa a tutto il consiglio comunale, nonché a tutti cittadini, in particolar modo a quelli che ti hanno votato!!
Io dico che alle prox elezioni, te la poltrona in consiglio non la trovi piú.
Dirty Rotten Imbeciles
Dirty Rotten Imbeciles 2018-01-03 20:39:21
" con la reputazione delle persone non si scherza ed io non lo consento. Non più" guardi che è il suo comportamento a mettere in discussione la sua reputazione, non è mica colpa del Sig.re Sartini è tutto ciò che lei ha fatto da dopo le votazioni a farlo. "Abbiamo ancora tanto da fare e queste cose non ci rallentano né ci spaventano" questa affermazione cos'è una minaccia ? Speravo fossero finite le cose da fare, invece ne ha ancora ? O mio DIO !!! Non so se sia peggio vedere di nuovo Prodi (ed il suo maledetto Euro) intervistato alla TV, oppure sapere che lei non ha ancora finito !!!! Le cerque...le cerque !!!!
matteo 2018-01-03 20:50:05
Ok. ma alla fine a giocare a calcetto c'è andato o no?
mik76
mik76 2018-01-03 22:49:26
L’unica pantomima che è durata troppo è la tua presenza in politica a servire il gran sindaco
favi umberto 2018-01-04 09:04:55
Sono pronto a dar credito a tutte le ragioni esposte, anche se puzzano di pretesto a mille Km di distanza. Una cosa resta indelebile: così non si deve fare! Un uomo pubblico non può assolutamente predicare bene e razzolare male!!!!!!!
pablo 2018-01-04 09:20:52
Domani timbro il cartellino e poi me ne vado a spasso. Il padrone mi licenzierebbe: lei invece resta a scaldare la poltrona ( si fa per dire perché in 10 minuti diventa solo tiepida ahah)
BlackCat
BlackCat 2018-01-04 10:54:12
Nel "pubblico" si consentono e si giustificano pure comportamenti che in privato sarebbero da licenziamento immediato (timbrare il cartellino per poi fare altro). Tanto basta per mettere una pietra sopra al comportamento di Perini e di chi lo difende (con un atteggiamento da parassitismo statale). Povera patria.
pippo1963
pippo1963 2018-01-04 13:38:56
Reputazione? Ma di cosa parla
octagon 2018-01-04 14:50:10
Penoso! Anche a me butterebbero l'acido addosso per come rompo i cojoni, ma non mi sono MAI, dico MAI assentato per miei c@@@i in oltre 40 anni di lavoro! Perciò se fai il testadiminchione non prendertela con altri.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura