SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Chiesa della Croce di Senigallia: aperture fino all’Epifania, quando giungeranno i Magi

Oltre mille i visitatori per la mostra "Presepe Senigalliese" e per il "Presepe di Pio IX", tra cui il fotografo Diesel Von Lusten

Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia
Particolare del presepe alla Chiesa della Croce

Prosegue la serie di aperture straordinarie della Chiesa della Croce in occasione delle festività natalizie; sono già oltre 1117 i visitatori che hanno apposto il loro nome nel libro delle firme della chiesa.

Molti quelli venuti ad ammirare la mostra “Presepe Senigalliese”, che annovera oltre la tradizionale esposizione realizzata dai volontari del C.N.G.E.I., anche il “presepe di Pio IX”, creato in corallo dal M.O Crescenzo Gaglione di Torre del Greco e la serie di statue uniche della scuola di Città di Castello.

Tra i visitatori, di diverse nazionalità, anche l’amico della chiesa della Croce, il fotografo free lance Diesel Von Lusten che grazie ad un sistema di illuminazione fredda da lui stesso creato ha ritratto gli splendidi altari dello scrigno barocco e alcuni pezzi unici delle collezioni esposte, donando come sempre gli scatti all’archivio fotografico della Confraternita.

Fino al 6 gennaio la chiesa sarà aperta anche nel pomeriggio dalle ore 17 alle 19 e proprio nella giornata dell’Epifania, dopo un corteo per le strade del centro della città, giungeranno i Magi carichi di dolciumi da donare ai bimbi della città al termine della Messa (attorno alle ore 17,30).
La celebrazione sarà accompagnata dalla Corale di Ostra che intonerà i canti religiosi della funzione.

Da Confraternita della Croce

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!