SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sabato 16 dicembre giornata di Open Day per conoscere il Medi di Senigallia

Sarà presente il dirigente scolastico Daniele Sordoni

Daniele Sordoni

Importante ma difficile, scegliere bene il proprio futuro scolastico non è mai stata una passeggiata.

Per aiutare i ragazzi in questa complessa decisione che li aspetta alla fine della scuola secondaria di primo grado, il Liceo Scientifico Statale “E. Medi” di Senigallia, sabato 16 dicembre 2017, riapre le proprie porte a genitori e studenti per presentare loro il proprio piano di offerta formativa per l’anno scolastico 2018-2019.

Dalle ore 15:00 alle 19:00, il dirigente scolastico prof. Daniele Sordoni, i docenti e gli studenti incontreranno le famiglie interessate per un pomeriggio di orientamento “Open Day“. Un’occasione da non perdere per visitare la scuola, le aule di lingua, i laboratori di informatica, fisica e chimica, per conoscere i progetti in corso e quelli che partiranno, per meglio capire quale delle formazioni proposte dal Liceo senigalliese, sia la più adatta alle proprie attitudini e ai propri interessi per il futuro.

Le articolazioni possibili all’interno del percorso di studi del “Medi” sono tre: il “Liceo Linguistico“, finalizzato alla conoscenza e alla padronanza di tre lingue straniere nell’ambito delle cinque proposte dall’Istituto, ovvero Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco e Cinese; il “Liceo Scientifico” ed il “Liceo Scientifico con l’opzione Scienze Applicate“.

La giornata di sabato 16 dicembre è un’importante opportunità per le famiglie di incontrare i docenti e gli studenti che non mancheranno di portare le loro testimonianze sulla vita a scuola e sui progetti a cui partecipano, in molti dei quali l’Istituto è ente capofila. Il compito del Liceo “Medi” infatti non si esaurisce soltanto con l’impartire un’alta formazione scolastica, ma va oltre per dare ai giovani una preparazione che sia di pari passo con l’educazione alla legalità, con il proporre idee per uno sviluppo sostenibile, promuovendo una dimensione internazionale della società e fornendo elementi per educare cittadini capaci di sostenere con forza l’idea che un altro mondo sia possibile.

Il Medi è anche centro di preparazione per gli esami Cambridge in lingua inglese per gli studenti che vogliono conseguire la certificazione linguistica, fa parte della Comunità delle Scuole Europee ed è vincitore del “Premio Nazionale eTwinning” (quest’anno sono ben 4 i progetti che hanno ricevuto l’importante riconoscimento), è Centro accreditato per il conseguimento della certificazione “nuova Ecdl full standard” ed è stata la prima scuola delle Marche nonché di tutto il centro-sud Italia a conseguire la registrazione al “Sistema Comunitario di ecogestione ed audit Emas” nel 2009; è scuola membro delle Scuole Associate Unesco.

Il 7 luglio 2017 è stato inoltre sottoscritto un importante accordo di cooperazione didattico-educativa tra il Liceo Gan Quan di Shanghai ed il Liceo Medi di Senigallia per progetti di scambio e di mobilità a favore di studenti e docenti dei due istituti.
Per conoscere ancor più da vicino la realtà proposta dal Liceo senigalliese è inoltre attivo il progetto “studente per un giorno“, grazie al quale gli alunni dell’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado potranno frequentare per un giorno le lezioni all’interno dell’Istituto e vivere un’esperienza concreta. I genitori interessati a far partecipare il proprio figlio all’esperienza di “Studente per un giorno” presso il Liceo “Medi” devono farne richiesta compilando il modulo di iscrizione entro lunedì 18 dicembre 2017.

Prossimo appuntamento con gli Open Day al Liceo “Medi” di Senigallia sabato 13 gennaio 2018, sempre dalle ore 15:00 alle ore 19:00.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura