SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: condannato a 4 anni per maltrattamenti e violenze alla fidanzata

Un trentottenne assolto invece dall'accusa di sequestro di persona

2.721 Letture
commenti
Poeti Franco Immobiliare Senigallia - Vendita immobili residenziali e commerciali
Tribunale di Ancona

Condannato a 4 anni di reclusione per maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e lesioni personali, un trentottenne residente nel senigalliese, assolto invece dall’accusa di sequestro di persona nei confronti di una quarantenne.


I fatti si riferiscono al 2016, quando i due avevano intrecciato una relazione ed erano andati a vivere assieme per un breve periodo, prima dell’inizio dei litigi e la denuncia della donna ai Carabinieri.

Il quarantenne, che si è sempre proclamato innocente, è arrivato sul banco degli imputati con giudizio immediato richiesto dalla Procura: il pm Serena Bizzartri aveva chiesto sei anni.

Per la donna, anche un risarcimento di 20.000 euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!