Logo farmacieFarmacie di turno


Paolucci Dott.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

US Pallavolo Senigallia, un punto che non soddisfa: “non ci siamo proprio”

Il coach Roberto Paradisi è duro dopo la sconfitta per 3-2 contro Collemarino

Autonoleggio Mariotti Senigallia
Roberto Paradisi

La Miv Senigallia perde 3-2 a Collemarino cedendo soltanto per 15-13 al tie break nell’anticipo dell’ottava giornata del campionato di serie C femminile di volley.


Un’occasione gettata al vento dalle senigalliesi che erano in vantaggio due set a uno e sembravano poter gestire il match dopo aver ribaltato il brutto avvio (25-19 per il Collemarino il primo set) vincendo 25-17, 25-19 i successivi due parziali. Le nerazzurre consentivano però alle padrone di casa di rientrare in partita (25-19 il quarto set) per poi perdere in volata 15-13 il tie break.

Nonostante la sconfitta di strettissima misura, i commenti di coach Roberto Paradisi sono durissimi.

“Non ci siamo proprio – dice -. Questa squadra non riesce a tenere alta la concentrazione per tutta la durata delle partite. Troppi alti e bassi. Andiamo avanti a colpi d’ala sia nell’arco del campionato, sia all’interno dei singoli match. Giochiamo bene a tratti o in certe serate,  ma manca totalmente la continuità. Non conosco altra soluzione se non quella di aumentare l’intensità e forse anche il numero degli allenamenti. Dobbiamo lavorare di più. La squadra risponde solo se messa sotto pressione. A Collemarino abbiamo buttato al vento la vittoria che ci avrebbe dato tre, o almeno due punti importantissimi. Al di là dell’aspetto mentale, abbiamo anche problemi tecnici finora irrisolti: manca l’intesa tra palleggiatrice e centrali, a muro siamo troppo deboli e a Collemarino è mancata perfino la ricezione che solitamente è il nostro pezzo forte”.

Nei dieci giorni che mancano al prossimo impegno (sabato 16 in casa contro la Virtus Fano), il lavoro per le ragazze della Miv sarà duro e intenso.

Commenti
Solo un commento
Zorro
Zorro 2017-12-07 12:58:16
Se in politica il problema sono i politici, nello sport il problema è quasi sempre l'allenatore...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura