SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Fiera - Mercatino dell\\\'Usato a Senigallia - Sgomberi e traslochi

Approvato regolamento Comitato comunale di Associazioni e Gruppi di Protezione civile

Il consiglio comunale di Senigallia ha ratificato il documento. La soddisfazione di Mangialardi e Perini

Maurizio Perini e Maurizio Mangialardi

Nel corso dell’ultima seduta, il consiglio comunale di Senigallia ha approvato il Regolamento istitutivo del Comitato comunale delle Associazioni e dei Gruppi di protezione civile.

Oltre agli uffici comunali competenti, alla stesura del Regolamento hanno partecipato Piero Minardi, del gruppo comunale, Davide Perini, Lorenzo Facchini e Fabrizio Pergolesi, dell’Agesci, Marco Mazzanti e Camilla Giuliani, della Croce Rossa Italiana, Davide Fronzi, dei Falchi della Rovere, Riccardo Galli, del Club Alpino Italiano, Renato Giovanetti, del coordinamento volontari Senigallia 2, Severino Tricarico, della Società Nazionale di Salvamento, Augusto Giuliani e Gabria Pierfederici, dell’Associazione Nazionale Carabinieri, Francesco Fuligni, Giampiero Streccioni Girolimetti, Barbara Baioni, del Cngei, e Giovanni Bomprezzi, della Caritas.

Il prossimo passaggio sarà l’elezione dell’assemblea e del presidente e la formazione di alcuni gruppi di lavori specifici. Il presidente, eletto a maggioranza assoluta dalla stessa assemblea, rimarrà in carica tre anni e non potrà essere immediatamente rieletto al fine di favorire la rotazione degli incarichi tra le associazioni e i gruppi aderenti. Questi ultimi a oggi sono il Cai, Cngei, Agesci, Salvamento, gruppo comunale dei volontari di Protezione civile, Anc, Falchi della Rovere, Caritas, Croce Rossa Italiana e Coordinamento volontari zona 2.

“Uno strumento importante – afferma il sindaco Maurizio Mangialardila cui costituzione era prevista dalle linee programmatiche approvate dal consiglio comunale nel 2015, e che, mettendo a sistema la lunga esperienza e il patrimonio di competenze dei volontari che operano nelle associazioni e nei gruppi del nostro territorio, favorirà l’emergere di nuove progettualità finalizzate a rendere sempre più efficiente la gestione di eventuali emergenze e, soprattutto, le attività di prevenzione.

“Un grande ringraziamento – spiega il consigliere delegato alla Protezione civile Maurizio Periniva a tutti coloro che hanno collaborato con noi per dare vita a un contenitore che consentirà alle nostre associazioni e ai nostri gruppi di confrontarsi, fare sinergia e promuovere buone pratiche di protezione civile e di supporto alle attività che l’Amministrazione è chiamata ad assumere per garantire la sicurezza del territorio. L’obiettivo è quello di raggiungere un numero di volontari ancora più alto, specializzati con mezzi adeguati affinché chi vive a Senigallia sia informato e preparato per le emergenze secondo quello che è il motto del dipartimento nazionale, ovvero ogni cittadino è volontario di protezione civile”.

Commenti
Solo un commento
henry
Dirty Rotten Imbeciles 2017-12-04 15:29:43
....a certa gente je basta "na pacca de fava" p'esse contento, vojo ride quando il "padrone del comune" non lo proteggerà più, cambierà città ?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!