SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fermata sul 2-2 l’Olimpia Marzocca. Il Victoria Brugnetto vince il derby col Senigallia Calcio

Niente notte da capolista per i marzocchini. In Prima Cat. ride solo il Monserra. In Seconda squadre della Valmisa vicine alla vetta

1.364 Letture
commenti
Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia
calcio

Decima giornata dei campionati di calcio di Promozione, Prima e Seconda Categoria, con quasi tutte le squadre di Senigallia e della Valmisa in campo sabato 25 novembre. All’appello mancavano solo la FC Vigor Senigallia, di scena domenica 26 al Bianchelli contro il Mondolfo, e il Barbara, atteso sul campo dell’Urbania per il torneo di Eccellenza.

In Promozione – girone A fa rumore il pareggio per 2-2, oltre il quale non è riuscita ad andare l’Olimpia Marzocca sul campo di un’Osimana che naviga nelle zone basse della classifica e che, con questo mezzo stop imposto ai marzocchini, dà la possibilità alla Filottranese di scappare via in testa alla classifica. Per i ragazzi di Giuliani, dal sogno di una notte da capolista, si è passati all’incubo di una settimana a -4 dalla vetta.

La Prima Categoria – girone B ha riservato esiti altalenanti per le formazioni del territorio, tutte e tre impegnate in trasferta: torna a casa col sorriso e con tre punti il Monserra, vittorioso per 0-2 sul campo della Castelfrettese; pareggio per 1-1 strappato dall’Avis Arcevia contro un più quotato, sulla carta, Borghetto; ancora lacrime per il Ponterio, superato 4-2 a Staffolo e sempre mestamente in ultima posizione.

Il Victoria Brugnetto si aggiudica invece il derby di giornata, in Seconda Categoria – girone C, contro il Senigallia Calcio: 1-0 per la squadra di Trecastelli che si avvicina alla vetta della classifica insieme a Corinaldo e Castelleonese, mentre i senigalliesi restano invischiati nelle zone basse della classifica. Il Corinaldo batte 1-2 a domicilio l’Altetico Ponterosso, mentre la Castelleonese fa valere il fattore campo, superando 3-1 la Real Cameranese: per tutte e tre le squadre vincitrici, tre punti recuperati alla capolista Pietralacroce, che ora dista solo due lunghezze dalle tre inseguitrici. L’Olimpia Ostra Vetere, infine, non è andata oltre lo 0-0 interno contro la Nuova Folgore.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!