SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incontro su vaccini: botta e risposta tra l’Avv.Pizzi ed il Dott.Silvestri

Non si placano le polemiche sull’incontro promosso sa SBC in programma all’Auditorium San Rocc

2.410 Letture
12 commenti
Incontro vaccini

Non si placano le polemiche sull’incontro promosso sa SBC in programma all’Auditorium San Rocco venerdì 10 novembre. Il gruppo politico ha deciso di promuovere l’incontro dopo le polemiche nate al riguardo nell’ultimo consiglio comunale.

A scatenare però la discussione è la presenza tra i relatori del dibattito di Fabio Franchi, controverso medico, noto per la sua posizione negazionista in merito ad HIV ed AIDS.

La lettera dell’Avvocato Pizzi è stata pubblicata come segue da Silvestri sul suo profilo facebook con annessa risposta che trovate nel secondo virgolettato

Lettera Pizzi

Ora le scrivo a titolo personale, prof. Silvestri; da uomo e “buon padre di famiglia”, come dicevano i latini. Prima però di affrontare il merito, desidero fare alcune premesse. La prima: la verità non appartiene a nessuno di noi. La seconda: i pregiudizi sono deleteri per un corretto confronto, basato sul dialogo e l’ascolto. La terza: dal suo curriculum non mi risulta che lei faccia parte di una “commissione censura”, né mi risulta che esista una tale commissione. La quarta: la libertà di parola come mezzo di manifestazione del proprio pensiero è sacrosanta e tutelata dalla Costituzione. Detto questo, personalmente, ho trovato il suo post sgradevole, anche per i toni non pacati usati. Sono convinto che ognuno di noi, in qualsiasi azione quotidiana compia, anche scrivere su un social, essendo inserito in un contesto sociale, faccia politica. Quella vera, sana, a favore della città. E lei, a mio parere, usando quei toni ha perso questa occasione, dando modo a molti di usare parole altrettanto sgradevoli se non addirittura offensive (uno su tutti: “Vergognatevi. Quasi che vi meritate qualche pesante problema di salute”, scritto sulla pagina facebook di Senigallia Bene Comune). Il tema dei vaccini è delicato, molto. Ed andrebbe trattato come tale. Sono quindi rimasto stupito negativamente nell’aver letto un suo invito ad alcuni medici a non partecipare ad un incontro con il dott. Franchi. Come se avesse una “lettera scarlatta” impressa. Non mi risulta, stando a quanto dichiarato dal dott. Franchi, che sia stato sottoposto a provvedimenti disciplinari oppure sia stato condannato con sentenze passate in giudicato da parte di Tribunali della Repubblica. Tornando al confronto sui vaccini, ritengo che rifiutare un confronto sia un’occasione persa, pensando a chi potrebbe ascoltare e ragionare con la propria testa, facendosi la propria opinione. Oramai internet mette a disposizione una infinità di informazioni, su un dato argomento si trova di tutto, dalla a alla z e viceversa. Le segnalo, ad esempio, questa recente sentenza della Corte di Giustizia U.E.: http://www.altalex.com/…/danni-da-vaccinazione-la-corte... Da cittadino ad esempio sono rimasto allibito nel vedere il servizio di Report (Rai Tre) sul c.d. “oro genetico” e come viene usato ai fini speculativi: http://www.report.rai.it/…/ContentItem-bd5c1ba6-d569…. Miliardi e miliardi di dollari, per la serie “quando la finanza si mescola con la salute, ne risente la collettività”. Desidero la verità e la giustizia. Sempre. E quindi mi piacerebbe assistere ad un confronto tra chi ha opinioni diverse, anche solo in parte. Non sta a me fare il “difensore d’ufficio” del dott. Franchi, ma le dico che una sua opinione espressa ventuno anni fa su un tema doloroso come l’HIV e l’AIDS, e che a quanto mi dicono nulla ha a che fare con il tema dei vaccini, a mio parere non lo priva del diritto di parlare sui vaccini e di partecipare ad un confronto. Riflettendo su quanto scatenato dal suo post, mi risuona il senso di questa frase:”Non sono d’accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu possa dirlo” (Evelyn Beatrice Hall). Tralascio ogni commento sulla strumentalizzazione di partito da parte di alcuni amministratori locali. Comunque vada la sera del 10 c.m., mi rammarica aver letto tanti post ed articoli pieni di acredine, disprezzo, dileggio e distorsione della verità. Paradossalmente ciò mi sprona a vivere con maggior consapevolezza ed attenzione verso il prossimo; avrei preferito che lei, saputo dell’incontro, avesse chiesto di partecipare e replicare al dott. Franchi nel merito dei vaccini. Vede, son convinto nel rispetto di ogni persona e per questo (parlando di uso dei social) trovo ingiustificabile “bannare” una persona (salvo i casi in cui ci si debba difendere da molestatori) solo perchè esprime un’opinione diversa dalla mia. E per questo mai bannerò qualcuno. Essendo stato bannato dai sig.ri Mangialardi, Volpini e Campanile, tra quelli da lei taggati al termine del suo scritto, le chiedo gentilmente di girargli questo mio commento. La saluto con una riflessione ed una domanda. La riflessione: se un mio parente/amico dovesse morire per aver seguito la teoria di un mio collega (estremizzo ovviamente) per sconfessare la quale non ho dato tutto me stesso (ivi compreso un dibattito pubblico con questo collega per sconfessare la sua teoria), professionalmente me ne sentirei responsabile. La domanda: le chiedo di aiutarmi a trovare un suo post accorato a difesa del nostro ospedale cittadino, a fronte della chiusura dell’U.T.I.C. Non l’ho trovato, ma forse sbaglio. Buona giornata Riccardo Pizzi.

Risposta Silvestri
Caro Pizzi, che peccato. Anziche’ ammettere l’errore e correggerlo, Lei insiste su una posizione indifendibile — ed aggiunge qualche provocazione gratuita che non e’ da Lei. Il negazionismo dell’AIDS, di cui Franchi e’ CAPOFILA (non minimizziamo, please) e’ una ideologia di morte, che ha fatto danni enormi. Mi spiace, ma non capire come questo invito sia un insulto alla memoria dei morti di AIDS e’ segno di assoluta insensibilita’ umana e politica. Aggravato dal tentativo pasticciato di “riciclare” il Franchi come esperto di vaccini, quando questo signore non ha scritto un solo articolo peer-reviewed sul tema. A questo punto posso solo prendere atto di come Lei e SBC abbiate deciso di dare spazio alla pseudoscienza, in due delle sue forme peggiori, il negazionismo dell’AIDS e l’anti-vaccinismo. Lei ha il diritto di fare questa scelta, ma io ho altrettanto diritto di dirle, da uomo e padre di famiglia — oltre che da ricercatore che ha passato la vita a studiare AIDS e vaccini — che questo e’ un errore gravissimo. Grazie comunque della lettera e buona giornata“.

Commenti
Ci sono 12 commenti
lory
lory 2017-11-09 22:26:58
Avessi mai letto dal Silvestri una evoluzione di qualche tipo nei suoi discorsi. Io non so voi, ma su questa persona mi sto ponendo moltissime domande....
danif 2017-11-09 22:38:52
Le parole di Riccardo Pizzi sono encomiabili, a lui va la mia massima stima. Quanto a Silvestri, dovrebbe trovarsi un altro passatempo e rendersi conto che il suo sgradevole post su Facebook, con i suoi sproloqui ed insulti, è servito solo a scatenare numerosi commenti di odio e atteggiamenti deplorevoli.
giulio
giulio 2017-11-10 00:04:33
Il confronto non si fa. Ce ne faremo una ragione. Adesso, vi prego, basta.
centr100
centr100 2017-11-10 00:31:02
Avv. Pizzi non le risponde nemmeno alle domande che gli ha fatto. Ma non vede?
Lo lasci perdere.
Faccia quello in cui crede, e basta così, senza cercare risposte da fonti come questa, dall'atteggiamento giudicatore, che riflette sicuramente una forte carenza di educazione.
Ha fatto bene secondo me a dir la sua, ma basta cosi, se posso dirglielo.
La verità é che lei non rappresenta nessuna forza politica di rilievo a livello nazionale (e quindi anche di nessuna influenza nel mondo della sanità) e agli occhi di questo signore non gode di alcun interesse.
Lasci correre, perché tanto oltre queste 3 cosette che scrive da giorni, costui non andrà. Ormai é chiaro, quindi, anche basta.
BlackCat
BlackCat 2017-11-10 09:02:56
Io da una parte vedo un po' di falso perbenismo (Pizzi) e dall'altra un po' troppo autoritarismo (Silvestri). Nel mezzo il dibattito che non va ne censurato, ne demonizzato. Male Pizzi ad invitare Franchi (seppur lecito), male Silvestri a tirarsi indietro.
Pluto
Pluto 2017-11-10 11:28:23
Silvestri chi? L'ennesimo Marchese del Grillo in cerca di notorietà, non bastava il sindaco, eccone un altro....come diceva Totò: "ma mi faccia il piacere..."
cardina olivi 2017-11-10 13:29:39
Non capisco perché Silvestri non abbia la capacità di confrontarsi? Sa solo negare ma non ha il coraggio di confrontarsi con Franchi. La Verità non va solo urlata ma va declinata sia alle opposizioni fino alla persona più semplice. Poi, se ha la Verità, perché teme di incontrare Franchi?
Poi, Franchi avrà il suo punto di vista.
Mi dite quanti in Italia la pensano la stessa maniera? Ma non ci sono luoghi, dove ognuno può esprimere la sua e dialogare con serenità anche con chi la pensa diversamente. Oggi funziona l'attacco e le posizioni offensive.... questa non fa parte della cultura e di una educazione civile.
Qui, non dovremmo fare un corso accellerato di educazione civile... manca tantissimo, da tutte le parti.
ilbianconiglio 2017-11-10 13:45:53
Ai tempi miei c'era la fame e ho fatto il contadino.
L'avvocato deve fare l'avvocato, il dottore il dottore.
Il dottore ha ragione e basta e ai miei tempi i maestri vedrai se ci davano dei somari e avevano ragione.
Adesso troppa gente non gli si dice che è somaro e si vede tutta questa gente studiata e che invece non capisce un cavolo.
Adesso mi ricordo le cazzate di quelli che non vogliono vaccinare.
(...omissis...), mi fanno pena.
Harrylacarogna
Harrylacarogna 2017-11-10 17:15:45
@ilbianconiglio
Allora,visto che è un po' che leggo i suoi interventi,sempre molto vicini alle posizioni di codesti"luminari"governativi.
Domanda:si è mai fatto un salto in oncologia?Spero di no.io sono 10 anni che ci bazzico e.spesso mi sono domandato"ma cosa c'è dentro le chemio?",visto che ne conosco parecchi di quelli che purtroppo ci hanno salutato,pur essendo sottoposti per ANNI questo tipo di terapie.( che poi ho avuto il "piacere"di fare anche io)
Ripeto , visto che ho ormai,purtroppo per me una esperienza ospedaliera che comincia nel 2002,per cui mi permetta di dire la mia stavolta.
Ho conosciuto ben TRE "luminari"visto che in determinate occasioni "bisogna buttasse dove l'acqua è alta".....Milano,Bologna,Meldola...
Però di tutti questi professionisti nel vero senso della parola,non ho mai sentito parole arroganti come quelle citate dal dott Silvestri...anzi sono tutte persone pronte al dialogo,anche tra di loro,come è capitato di sentire anche spesso.Tra l'altro con uno di loro ho mantenueto un buon rapporto di amicizia,visto che lo posso chiamare per qualsiasi problema.
Si faccia una ragione:ANCHE I MEDICI SBAGLIANO E PURTROPPO CAMBIANO IDEA MOLTO SPESSO,nella mia esperienza ho conosciuto personaggi che non sono affatto ligi al"giuramento di Ippocrate":Se il dott Sivestri aveva qualcosa da dire,era meglio che interveniva sulla questione della progressiva smobilitazione dell'Ospedale di Senigallia,invece di portare la discussione a questi livelli,che,dato il suo peso professionale,mi fanno pensare che è meglio che rimane dove vive e lavora
se la gente comincia a essere dubbiosa sulle terapie chemioterapiche e,ora anche sui vaccini,vuol dire che sta prendendo finalmente consapevolezza delle cose,e non è detto che siano degli ignoranti,anzi per me sono persone che amano i loro figli più di ogni altra cosa.
La rete internet,con i suoi pro e contro,ha dato alle persone la possibilità di farsi un'idea libera e democratica di determinate scelte(imposte o meno)
Le dirò di più;grazie a internet,mi sono diagnosticato la mia malattia e,sono riuscito a intervenire in tempo solo per aver letto un articolo su sito dell'istituto tumori di Milano.
Allora,caro bianconiglio,se la finisca una volta per tutte di fare questi commenti arroganti,che ,magari li fa,ma non ci capisce un cazzo di quello che scrive
Penultima ma importante questione:
La possibilità di avere complicazioni da vaccini sono da come ho letto,quattro su un milione.
Se uno dei quattro fosse stato il figlio del dott Silvestri,cosa avrebbe detto in merito?? Avrebbe cambiato idea secondo lei,O NO??magari non avrebbe più quel sorriso che si porta dietro da quando"faceva le vasche giù per il corso".
E qui termino perché mi tremano le mani dalla rabbia.
"Il dottore ha ragione e basta e ai miei tempi i maestri vedrai se ci davano dei somari e avevano ragione.
Adesso troppa gente non gli si dice che è somaro e si vede tutta questa gente studiata e che invece non capisce un cavolo.
Adesso mi ricordo le cazzate di quelli che non vogliono vaccinare.
Sua citazione.....ascolti uno "de popolo"impari l'italiano prima di sparare questi sfondoni e,faccia comunella con quelli che sull'altro sito dove spesso scrive,fanno parte di quelle "truppe cammellate"che hanno fatto di tutto per portare questa importantissima discussione ai livelli più bassi che si possa immaginare
Distinti saluti
P.S:@fredvargas....grazie anche a te.
Harrylacarogna
Harrylacarogna 2017-11-10 19:02:32
Mi devo incazzare o lo approvate??
Luca Ceccacci
Luca Ceccacci 2017-11-10 19:57:52
@harrylacarogna, non ha bisogno di incazzarsi, ma magari di pazientare e rispettare lo staff che sta lavorando alla pubblicazione del giornale e non ha come unico compito quello di leggere e approvare i commenti...
ilbianconiglio 2017-11-11 18:18:37
Carogna se hai avuto problemi mi dispiace e spero che adesso ti va bene.
Alla mia età sono fortunato che ancora sto a fare alcune cose e ne ho passate tante che nemmanco ti sogni.
Dici che ti sei guardato da solo? Bravo ma anche a me il dottore mi ha detto le cose che devo fare per controllare come sto ma poi passo dal dottore a farmi controllare e dare le medicine, mica mi curo da solo!
Qui ci sta troppa gente che vuole fare il dottore e non sa un cazzo.
E poi non si fidano dei dottori.
Va bene, ci stanno dottori e dottori ma quelli bravi si vedono e capiscono e ti dicono le cose che devi sapere, non si deve fare i capiscioni e capire più del dottore che ha studiato 20 anni!!!
Chi fa così è un imbecille
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura