SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Niente più ko a tavolino per campo irregolare per l’Audax Senigallia, si rigioca

Marcia indietro dopo il primo verdetto: accolto il ricorso giallorosso, non corretto il comportamento dell'arbitro

402 Letture
commenti
Palestra IIS Padovano

Altro che 0-6 a tavolino, Audax 1970 Sant’Angelo-Montesicuro Tre Colli si deve rigiocare.
La partita del campionato di serie C2 di calcio a 5 non era stata giocata dopo che l’arbitro – su richiesta della squadra ospite – aveva accertato le misure non regolamentari del campo per destinazione dell’impianto dell’IIS Padovano di via Rosmini.


Il giudice sportivo aveva poi deciso la sconfitta a tavolino dell’Audax, padrona di casa, per 0-6.

Ora, dopo il ricorso dell’Audax, la decisione della Corte d’Appello di far rigiocare la partita: determinante il non corretto comportamento dell’arbitro“che avrebbe dovuto invitare la società ospitante, ad eliminare l’inconveniente entro un termine che, a sua discrezione, fosse ritenuto compatibile con la possibilità di portare a termine l’incontro; ritenuto che solo alla scadenza del termine prefissato avrebbe potuto sorgere la responsabilità della società ospitante che, se non avesse ottemperato alle disposizioni date dal direttore di gara, sarebbe stata responsabile della mancata effettuazione della gara, sia che il suo comportamento fosse stato dovuto a volontarietà, sia che si fosse trattato di imputabilità a solo titolo di colpa; è stato rilevato che nel caso di specie tutto ciò è stato omesso e che di tale omissione non possa essere ritenuta responsabile la società ospitante”.

Di conseguenza, il match, si rigiocherà.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura