SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Bombolini o lumachine: chiamateli come volete, ma oggi cuciniamoli “alla marottese”

Ricetta dello chef Fabio Gaspari, per la rubrica settimanale di cucina di Senigallia Notizie

Netservice - Posizionamento su motori di ricerca
Bombolini (lumachine) alla marottese - ricetta di Fabio Gaspari

Su Senigallia Notizie prosegue la collaborazione, che sta riscuotendo un grande successo di letture, avviata insieme all’Associazione Cuochi Ancona, che ci concede la pubblicazione delle ricette firmate da un lungo elenco di chef marchigiani, le quali sono già state raccolte nel volume Marche Chef.

Come accade da molti mesi, Senigallia Notizie dedica uno spazio settimanale alle ricette di cucina, con le quali anche voi lettori potete provare a cimentarvi.

La ricetta che pubblichiamo è proposta dallo chef Fabio Gaspari, il quale ci presenta i Bombolini (lumachine) alla marottese: non è tanto importante come si vogliano chiamare… L’essenziale e saperli preparare secondo la tradizione marinara delle coste marchigiane, per un risultato prelibato!

Bombolini (lumachine) alla marottese

Fabio GaspariIngredienti per 10 persone
5 kg lumachine
5 spicchi d’aglio
1/2 cipolla
400 ml olio extra vergine d’oliva
500 ml vino bianco secco
300 gr. pomodori pelati
1 tubetto concentrato di pomodoro
finocchio selvatico, timo, menta q.b.
sale, pepe, peperoncino q.b.

Il volume Marche ChefProcedimento

Lavare le lumachine con acqua e sale, lasciarle riposare per far uscire il mollusco. Mettere a bollire 5 litri di acqua e versarla sulle lumachine.

In una casseruola preparare un trito di aglio, cipolla, peperoncino, con olio e.v.o., finocchio selvatico, menta, timo.

Versare i bombolini, salare, pepare e bagnare con il vino; lasciar evaporare ed aggiungere il pomodoro e il concentrato diluito in un po’ d’acqua. Lasciar cuocere lentamente per circa un’ora e mezza. Servire caldo con crostini.

Ricetta dello chef Fabio Gaspari, tratta dal volume Marche Chef

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura