SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Legami sospetti con la jihad, giovane di Senigallia sospeso dall’università di Oxford

Andrea Campione, poi vissuto a Montelabbate, era stato arrestato nel 2012 ed è in attesa del processo di appello

Università di Oxford

E’ un italiano nato a Senigallia 34 anni fa ma di Montelabbate l’italiano sospeso dall’Università di Oxford per legami sospetti col jidaismo.


Assunto per un impiego non accademico, è stato sospeso nei giorni scorsi per il suo passato.

Andrea CampioneSi tratta di Andrea Campione, che è in attesa del processo di appello dopo essere stato condannato a due anni e mezzo di carcere.

Campione era stato arrestato nel 2012 a Montelabbate, nell’entroterra pesarese, perché coinvolto in una inchiesta antiterrorismo della Dda di Cagliari: secondo l’accusa, dopo essersi convertito all’Islam, attraverso alcuni siti e forum su internet aveva diffuso materiale su come costruire una bomba artigianale e su come eludere i controlli di sicurezza.

Scaduti i termini di custodia cautelare si era trasferito in Inghilterra ad Oxford.

Commenti
Solo un commento
Zorro
Zorro 2017-10-31 21:55:20
Lo mettete dentro, buttate la chiave, e dopo 8 mesi comunicate alla stampa che si è suicidiato... Baader - Meinhof docet.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura