Logo farmacieFarmacie di turno


Paolucci Dott.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, blitz della Finanza in un’azienda di spurgo di fosse biologiche

A metterla nei guai uno scorretto stoccaggio dei rifiuti

3.767 Letture
commenti
Al Vicoletto da Michele - Ristorante e pizzeria a Senigallia
guardia di finanza, fiamme gialle, 117

Blitz della Finanza in un’azienda di spurgo di fosse biologiche di Senigallia. A far scattare il controllo delle fiamme gialle sarebbe stato il presunto smaltimento di rifiuti non conforme al trattamento specifico.

I militari della Stazione navale della guardia di finanza di Ancona e Compagnia guardia di Finanza di Falconara Marittima, sono intervenuti nel pomeriggio del 12 ottobre presso la società con sede a Montemarciano e deposito in via Mattei a Senigallia.

Le fiamme gialle, intervenuti insieme ai tecnici dell’Arpam nel sito di via Gabella a Montemarciano, avrebbero posto sotto sequestro penale diverse tonnellate di terre e sabbie presumibilmente inquinate.

L’ipotesi è che il cattivo stoccaggio dei rifiuti, non conforme con le normative vigenti, possa aver provocato un inquinamento ambientale del sottosuolo e delle falde acquifere: un danno che, se confermato, potrebbe essere molto vasto e grave. Ora si attendono gli esiti sui campioni prelevati: solo all’esito delle analisi biochimiche saranno valutate le conseguenze anche per la ditta.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura