SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Caso di degrado a Senigallia, “Liverani, anche stavolta, l’ha fatta fuori dal vaso”

L'assessore Girolametti: "al solito c'è chi specula sul disagio socio-economico"

4.504 Letture
commenti
Optovolante - Ottica a Senigallia - Sconti dal 30% al 50%
Il bagno rotto in una casa popolare di Senigallia, la segnalazione di Fratelli d'Italia

Solitamente mi indigna chi politicamente specula sul disagio economico e sociale, ma questa volta ringrazio il mancato sindaco/consigliere Liverani per l’occasione che mi offre di far conoscere come funzionano i Servizi Sociali a Senigallia e quanto siano state importanti le lotte operaie e sindacali degli anni 70/80 per le conquiste sociali di cui, nonostante tutto,ancora beneficiamo.


La sorte si è davvero terribilmente abbattuta sul nucleo famigliare di cui vorrebbe interessarsi il Liverani, ma spero che almeno questo le venga risparmiato!

Il capofamiglia è deceduto prematuramente, la moglie è invalida così come i due figli.

Questo nucleo famigliare è da tempo seguito dai Servizi Sociali e Sanitari con assistenza domiciliare, è assegnatario di casa popolare, percepisce una pensione di reversibilità e tre assegni di invalidità.

Proprio per questa serie di garanzie conquistate in tempi in cui l’attenzione al sociale e alla solidarietà non erano slogan ma pratiche concrete, si può dire che il problema principale non sia quello economico.

Costatato però che la famiglia aveva difficoltà a gestire proprio l’aspetto economico e l’organizzazione della vita domestica, i Servizi Sociali hanno chiesto ed ottenuto dal Tribunale la nomina di un Amministratore di Sostegno.

Per quanto riguarda la manutenzione del bagno in oggetto, a luglio c’è stato un incontro tra il servizio ASUR, l’Amministratore di sostegno, e i Servizi Sociali che, costatato le condizioni dei sanitari, hanno richiesto l’intervento dell’ERAP (Case Popolari). Secondo il loro regolamento e normativa regionale, l’ERAP sostiene che la manutenzione e la eventuale sostituzione compete all’assegnatario.

Pertanto, in accordo con  l’Amministratore di sostegno, si è cercato di quantificare la spesa e provvedere in tempi rapidi all’intervento, al quale contribuirà questo Assessorato, sensibile al disagio di questa famiglia.

Mi si consenta: anche questa, volta qualcuno l’ha fatta fuori dal vaso!

Commenti
Ci sono 6 commenti
aurelia 2017-09-08 10:19:22
Liverani, ti dovresti informare bene prima di scrivere comunicati. Cosi ci fai la figura del due di coppe quando comanda bastoni, ed al posto di ottenere consensi ti dai la zappa nei piedi. Inoltre considerata la tua assai lauta pensione, e visto che hai cosi a cuore questa famiglia, perché non te ne fai carico di sostenerla economicamente? Oppure la tua era solo una campagna elettorale?
Dirty Rotten Imbeciles 2017-09-08 15:43:10
....siamo in un paese dove, per risolvere i problemi, si deve chiamare un pupazzo rosso chiamato Gabibbo, una volta arrivato lui e la TV, tutti si muovono per risolvere il problema. A Senigallia c'e' Liverani, che non e' il Gabibbo sia chiaro, ma riesce (come dimostra questa ed altre faccende) a far alzare le chiappe dalla sedia certa gente. Ora puo' starvi antipatico quanto vi pare, ma almeno lui qualcosa fa, gira per case e mette alla berlina gli incompetenti. Ha una lauta pensione ? Beato lui !!! Dovrebbe devolvere tutta la pensione per farti contento ? Dovrebbe prendere gente in casa ? Ripeto, qualcosa fa, tu (aurelia) oltre a scrivere e a difendere il tuo padrone, che fai ?
miss28aprile 2017-09-08 17:00:53
Per fortuna che l'Assessorato è sensibile ai bisogni di questa famiglia, da Luglio siamo arrivati a Settembre per capire a chi spettasse sostenere la spesa.
Poi l'elenco delle pensioni che percepisce questa famiglia ce lo poteva risparmiare, che tatto Assessore..
ilbianconiglio 2017-09-08 18:35:47
Se Liverani a parte scrivere gli articoli fa anche qualcosa in prima persona allora va bene, sennò è solo uno chi fa vedere di aiutare la gente ma vuole solo mettersi in mostra lui.
A discorre non è fadiga
aurelia 2017-09-08 20:45:01
Ma si può avere un dialogo con uno che si é autochiamato "Dirty rotten imbeciles"?... cmq se proprio ci tieni, ci possiamo vedere e te lo spiego a 4occhi cosa faccio.
Mario2 2017-09-09 00:07:47
"quanto siano state importanti le lotte operaie e sindacali degli anni 70/80 per le conquiste sociali di cui, nonostante tutto,ancora beneficiamo." E' già peccato che poi la gente si sia venduta a partiti come il PD, abolizione dell'art.18, precariato, pensioni che non prenderemo mai. Ci vuole un bel coraggio per scrivere certe (...omissis...) e metterci la faccia, questo bisogna riconoscerglielo.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!