Logo farmacieFarmacie di turno


Pasquini Dr.ssa Claudia
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaghetti con datterini e olio extravergine di oliva: sapete cucinarli a regola d’arte?

La ricetta dello chef Raul Ballarini, per un primo piatto che è un classico della dieta mediterranea: semplice e per nulla banale

Netservice - Posizionamento su motori di ricerca
Spaghetti con datterini e olio extravergine di oliva - ricetta di Raul Ballarini

Su Senigallia Notizie prosegue la collaborazione, che sta riscuotendo un grande successo di letture, avviata insieme all’Associazione Cuochi Ancona, che ci concede la pubblicazione delle ricette firmate da un lungo elenco di chef marchigiani, le quali sono già state raccolte nel volume Marche Chef.

Come accade da molti mesi, Senigallia Notizie dedica uno spazio settimanale alle ricette di cucina, con le quali anche voi lettori potete provare a cimentarvi.

La ricetta di questa settimana è proposta dallo chef Raul Ballarini, il quale ci presenta un primo piatto che è un vero classico della cucina mediterranea: all’apparenza questi Spaghetti con datterini e olio extravergine di oliva potrebbero sembrare “banali”, ma questo piatto acquista il massimo del suo valore se preparato a regola d’arte, così come ci indica Ballarini.

Spaghetti con datterini e olio extravergine di oliva

Raul BallariniIngredienti per 10 persone
1 kg circa di spaghetti
600 gr di datterini molto maturi
100 gr circa di pecorino grattuggiato
150 gr di olio extravergine
2 spicchi di aglio
qualche foglia di basilico
peperoncino a piacere

Il volume Marche ChefProcedimento

In una grande padella, possibilmente di ferro, bruciacchiare a fuoco vivace per qualche minuto i datterini; togliere la padella dal fuoco e con un batticarne schiacciare fino a ridurre in poltiglia i datterini. Aggiungere l’aglio anch’esso ridotto in poltiglia, il pecorino, l’olio extravergine ed il basilico. Amalgamare delicatamente e condire gli spaghetti senza saltarli in padella.

Buon appetito!

Ricetta dello chef Raul Ballarini, tratta dal volume Marche Chef

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!