SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Umberto Mantoni, scrittore non per caso

Ha presentato un suo libro al festival del Giallo di Senigallia: l'opera avrà un seguito

Umberto Mantoni

Umberto Mantoni ha reso pubblico il libro da lui scritto Il tempo della strada, Ventura edizioni. Il testo tratta attuali problematiche legate al difficoltoso inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, ostacolato dal potere di un sistema clientelare che obbliga alcuni ad una strada tortuosa: “A volte si reagisce e a volte si è costretti a farci rubare i sogni” scrive Mantoni.

Il libro non tratta solo argomenti polemici o truci, ma vi si descrive anche l’amore, non esattamente rappresentato da una “donna in carne”, ma dai sentimenti che ella suscita.

La giornalista Maurizia Gregori ha letto alcune brevi parti del testo – pubblicato dall’editrice Catia Ventura dopo l’editing con Elettra Sinicato – che hanno riscosso l’apprezzamento dei presenti. “TED” descrive molti suoi sogni, ricordi, rimorsi, rimpianti e inserisce nel cimitero un campo da calcio, dove lui stando in porta incontra varie persone del passato.

Umberto, attraverso il libro, potrà ringraziare familiari e parenti, in particolare il padre Giancarlo, lo zio Massimo e il cugino Gian Marco suo socio. “La vita è come un fiume e non possiamo deciderne il suo corso, chi potrà restare con noi e chi ci lascerà – spiega Umberto – ma sempre da una tragedia si potrà aprire un nuovo percorso, una strada che ci potrà portare qualcosa di buono”.
L’autore ha già fatto sapere che sarà molto probabile un seguito del suo testo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!