SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incontro a Senigallia sui terremoti nell’antichità

Venerdì 25 l'iniziativa dell'Archeoclub per capire i segni e studiare la memoria degli eventi sismici del passato

Eurostok - La qualità al giusto prezzo - Senigallia
Immagine dell'evento terrae motus horribilis dell'Archeoclub di Senigallia

Si intitola “Terrae motus horribilis – Segni e memorie di eventi sismici nell’antichità” l’evento dell’Archeoclub di Senigallia previsto per venerdì 25 agosto all’area archeologica La Fenice di viale Leopardi.

Alle 21 si terrà una conferenza della professoressa Anna Santucci dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” per approfondire alcuni aspetti legati agli eventi sismici nell’antichità, nell’ambito del ciclo di incontri “Senigallia Sotterranea”.

L’ingresso all’appuntamento – che vedrà la partecipazione di Mauro Pierfederici – è gratuito.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura