SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Gioielleria Capodagli dal 1937 - Senigallia, Fano, Shop on-line

Anci Marche traccia un profilo del presente e del futuro nelle zone terremotate

Mangialardi: "Il pensiero di Anci Marche va a tutti coloro che hanno perso la vita

Mangialardi, Anci

Ad un anno dalla prima tragica scossa di terremoto di magnitudo 6.0 che il 24 agosto diede il triste via allo sciame sismico ancora attivo che ha colpito soprattutto la nostra regione, il pensiero di Anci Marche va ovviamente a tutti coloro che hanno perso la vita, 299 vittime e 388 feriti accertati in 4 regioni, ed ai loro familiari. Va alle comunità dei comuni collinari e montani delle Marche che hanno subito i danni maggiori in termini di patrimonio pubblico e privato, ma anche artistico e culturale oltre che a quello dei luoghi di culto.

Continua a leggere e commenta su
Commenti
Solo un commento
henry
Dirty Rotten Imbeciles 2017-08-23 16:15:37
"il pensiero di Anci Marche va ovviamente a tutti coloro che hanno perso la vita". Mister sorriso dovrebbe mobilitarsi per fargli arrivare i soldi a sta povera gente, non i pensieri. I morti ormai son morti, pensate ai vivi, vergogna !!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!