Logo farmacieFarmacie di turno


Paolucci Dott.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Farmacia estiva Manocchi Carloni - Lungomare di Senigallia

Famiglia truffata a Senigallia con la casa delle vacanze “inesistente”

Denuncia sporta al Commissariato: "E' la prima che riceviamo questa estate"

1.272 Letture
commenti
Volante Polizia Ancona

“E‘ la prima denuncia per truffa che riceviamo dall’inizio di questa estate 2017, forse c’è una maggiore consapevolezza nei turisti che prenotano le vacanze a Senigallia“. Commenta così Agostino Licari, vicequestore aggiunto del Commissariato di Senigallia la prima denuncia estiva per truffa sporta da una famiglia milanese che non ha trovato la casa delle vacanze pur avendola prenotata su internet.

I quattro turisti lombardi (padre, madre e due figli) sono giunti giovedì 10 agosto sulla spiaggia di velluto per trascorrere le vacanze a ferragosto, dopo aver concordato l’affitto di un appartamento in via Ariosto e versato una caparra di 500 euro.
Arrivati sul posto, però, non hanno trovato alcuno ad attenderli: chi aveva posto l’annuncio, si era reso irreperibile anche al telefono.

A quel punto, ipotizzando la truffa, la famiglia si è presentata al Commissariato per sporgere denuncia dove hanno avuto la conferma di quanto temevano. La vacanza però non è saltata: grazie alla collaborazione della proprietaria dell’appartamento (anche lei vittima dello scherzo) e della Polizia, si è riusciti a trovare un altro appartamento. Una soluzione che ha permesso ai quattro milanesi di rimanere a Senigallia, pur con l’amaro in bocca di aver concordato su internet un affitto da 1500 euro sperando nell’offerta e aver trovato solo l’occasione di perderne 500.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura