Logo farmacieFarmacie di turno


Avitabile Dr. Andrea
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nuove “Sentinelle dell’Acqua” a Senigallia per l’uso responsabile di un bene prezioso

Tre gli stabilimenti balneari dove ha fatto tappa il progetto per sensibilizzare giovani e meno giovani a non sprecare l'acqua

Optovolante - Ottica a Senigallia - Centro ottico e optometrico
nuove "sentinelle dell'acqua" a Senigallia

Sentinella dell’Acqua”. E’ questo il nome della campagna estiva sull’uso responsabile dell’acqua promossa dal Comune di Senigallia attraverso l’assessorato alla città sostenibile. Giunta quest’anno alla sua XII edizione, è un appuntamento estivo per i ragazzi delle scuole di Senigallia e per i giovani turisti in vacanza sulla spiaggia di velluto, sotto il segno di questo bene prezioso.

L’obiettivo dell’iniziativa – organizzata nell’ambito del programma internazionale Eco-School – è quello di sensibilizzare i giovani e meno giovani contro lo speco dell’acqua, una risorsa che si sta rivelando sempre più preziosa. Le notizie di cronaca di questi giorni, sulla preoccupante siccità che interessa il nostro paese, lo dimostrano.

“Si tratta di una delle iniziative che realizziamo ogni anno – dichiara l’assessore Ilaria Ramazzotti – è un appuntamento che ci permette di riflettere sull’importanza dell’acqua, una risorsa che troppo spesso consideriamo illimitata e sempre disponibile”.

Educare e riflettere sull’importanza dell’acqua è lo slogan delle tante iniziative proposte dai volontari di Eco-School ai ragazzi che, al termine del percorso, hanno conseguito il diploma di Sentinelle dell’Acqua.

nuove "sentinelle dell'acqua" a SenigalliaL’iniziativa si è svolta nella mattina di mercoledì 9 agosto con le scuole degli istituti comprensivi Senigallia Nord, Centro e Sud, presso Acqua Pazza, i Bagni Marta n.55 e Mosquito Beach n. 159.

Coordinatore del progetto è Camillo Nardini, presidente dell’associazione Sena Nova, e molti altri docenti, tra i quali Patrizia Servizi, Paola Sabatini, Vittoria Morabito, Franco Pellegrini, Valentina Dolci, Martina Graziosi.

Presente, come sempre da ormai 11 anni, anche Luigi Federiconi, presidente della Libera Associazione “Varese Ecologia”, che ha avuto il merito di avviare e sostenere per dieci anni consecutivi, il gemellaggio tra le scuola Vidoletti di Varese, con il dirigente di Antonio Antonellis, e la scuola Marchetti di Senigallia.
Il gemellaggio ha visto il concreto scambio annuale di un centinaio di ragazzi tra le due città: Senigallia, città del mare, e Varese, città dei laghi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura