SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Polemica tutta senigalliese tra Beatrice Brignone e Gennaro Campanile

L'assessore in giuria a Miss Lato B non piace alla deputata e la vicenda finisce sulla stampa nazionale

5.365 Letture
14 commenti
Beatrice Brignone e Gennaro Campanile

Sale alla ribalta nazionale la polemica tutta senigalliese tra la deputata di Possibile, Beatrice Brignone, e l’assessore al bilancio del Partito Democratico Gennaro Campanile, che fu anche compagno di partito della deputata quando questa militava nel Pd.


Tutto è nato da un post facebook in cui Brignone si definiva nauseata per un altro post, di Campanile, che, in giuria durante il concorso Miss Lato B della manifestazione X Masters, aveva realizzato due video col telefono: in particolare in uno l’assessore “puntava” appunto il lato B delle concorrenti.

“E vabbè  – il post pubblicato dall’onorevole senigalliese nella serata di martedì 18 luglio -. Hai voglia a battersi contro l’oggettivazione della donna e del corpo femminile, contro gli stereotipi e i cattivi esempi, per una maggiore  responsabilità nell’uso del linguaggio e nell’esercizio delle funzioni pubbliche, in un Paese dove il tasso di violenze e di molestie sulle donne è altissimo. Chissenefrega. È estate, c’è il turismo, c’è da divertirsi, c’è Miss Lato B. E l’assessore gongolante in giuria che fa la diretta Facebook. E dai, un po’ di leggerezza. È luglio! Per la retorica dell’8 marzo c’è ancora un sacco di tempo”.

La polemica è finita sui giornali locali – come il Corriere Adriatico – ed ora anche sulle testate nazionali: il sempre molto letto Post, edito da Luca Sofri, ha pubblicato infatti oggi, giovedì 20 luglio, un articolo (titolo, “Piccoli episodi di sessimo estivo”), nel quale è citata pure la replica di Campanile che ha invitato Brignone a “non fare la morale dopo aver pure cambiato casacca di partito. All’evento ero con mia moglie e mia figlia di 16 anni. Mi  sto laureando in teologia, e lo stesso Papa Francesco non vuole una Chiesa in attesa ma una Chiesa che evangelizza, che esce e che sceglie il protagonismo di giovani come quelli che animano questi eventi”.

Commenti
Ci sono 14 commenti
Rex
Rex 2017-07-20 19:06:05
(...omissis...) la Brignone!
lory
lory 2017-07-20 23:39:10
Probabilmente non tutte le donne vogliono essere come la Brignone. Probabilmente, ci sono anche donne, così come uomini, che scelgono liberamente di dedicarsi a cose diverse, anche frivole. Miss lato B non ha nulla a che vedere con la violenza sulle donne: l'abbinamento é sciocco, e ipocritamente perbenista, degno dei più retrogradi pregiudizi cattolici.
Nel contempo, credo un assessore potrebbe effettivamente dedicarsi ad altro, nonostante non ci veda nulla di male. Alla fine, é comunque pubblicità per entrambi...
aurelia 2017-07-21 04:11:50
Se c' ha anche il benestare di Papa Francesco allora non c'è problema.. e poi non dimentichiamoci che nella vita ci vuole culo.
arcimboldo 2017-07-21 07:49:20
Con tanti problemi che quotidianamente affliggono i cittadini pensate questi rappresentanti politici di che cosa si interessano!!! D'altronde, loro, lo stipendio a fine mese glielo accreditano, purtroppo, sul conto corrente. E' proprio vero che il mondo sta andando alla rovescia e che regna una grande confusione. Chissà se introdurranno, dopo il lato b, il lato "cr". Vediamo chi sa tradure cosa significa cr. Non sta per Cristiano Ronaldo. Buona giornata.
mimmo990
mimmo990 2017-07-21 08:34:17
Credo che entrambi abbiano in comune un grosso lato B, dovrebbero essere più amici.
BlackCat
BlackCat 2017-07-21 09:34:01
Fantastico Campanile che per giustificarsi mette insieme il Papa e i culi, l'evangelizzazione con le chiappe. Che dire... Brutta immagine per un uomo delle istituzioni coccolato dalle curie. Ma si sa... Li si predica bene ma si razzola male.
Dirty Rotten Imbeciles 2017-07-21 09:44:19
....il pericolo per questa citta' e' che questa persona possa passare da "Assessore al cosa non si sa" a qualcos'altro, allora si che ci sarebbe da preoccuparsi, altro che il "lato B" di qualche bella ragazza. Vogliamo parlare della manifestazione "Lato B" ? Non credo che le ragazze siano state obbligate a mostrarlo, a queste manifestazioni ci va chi vuole nella massima liberta', quindi di che 8 maggio sta parlando ? Se la prenda con chi mostra il lato B semmai, no con chi lo va a vedere. Non commento la dichiarazione dell'assessore al cosa non si sa, perche' le sue giustificazioni fanno piu' ridere dell'accusa : Chi studia Teologia le puo' guardare 2 chiappe insieme a moglie e figlia, lo dice anche Francesco !!! Ma piantala !!!! ahahahahahaha
caterpillar
caterpillar 2017-07-21 11:04:48
Ahahahahah! Le comiche ragazzi. Un assessore che si giustifica chiamando in causa il papa e i suoi studi di teologia è una cosa più trash di miss lato b. Che poi giustamente, come dice anche la Brignone, ogni donna è libera di decidere cosa fare o non fare del suo corpo ma che un assessore clericale teologo faccia il giudice fa diventare tutto ancora più trash e di cattivo gusto. Attenzione, non è bigottismo, qui nessuno vieta nulla a nessuno, è questione di opportunità.
ozymandias
ozymandias 2017-07-21 11:46:31
(...omissis...) e più (...omissis...),
punto.
mik76
mik76 2017-07-21 11:47:30
è meglio che fotografi i lati b piuttosto che amministri la città
Glauco G. 2017-07-21 14:50:41
In un concorso dove vince il più bel lato B cosa vuoi vedere e filmare? gli occhi azzurri delle ragazze? scioccante è la critica della donna che è riamasta al 1817. emancipazione femminile a parte... le donne sono libere (come gli uomini) di fare concorsi di bellezza che non turbano certamente nessuno e che non sono pornografici. Davero questa signora paragona il lato B alla violenza sulle donne? agghiacciante anche solo pensarlo. Che tristezza vedere una politicante che ancora spera di vivere ai tempi dell'inquisizione Spagnola. Voglio vedere se si scioccherebbe alla vista di Mr muscolo con un assessore donna in giuria beccata a filmare i pettorali di un uomo....ma per favore!! scioccata di Campanile? Sai cosa le dico Signorina Brignone. Perchè non presenta u n emendamento (o cose sinmili) per obbligare tutte le donne a portare il costume intero? no perchè vedo troppi lati B scopti questa estate..ma in che mondo viviamo se le donne girano con i costumi striminziti? ravvedeteviiii costumi interi...bagni per sole donne..e alle 17 tutte a casa a far ela pasta per i mariti...va bene così signora Brignone? Evvibva le donne libereeee altro che!!
centr100
centr100 2017-07-21 17:16:18
Vorrei solo che i lettori si soffermassero, per capire che razza di cervelli escono dalla scuderia del PD. Poi, quando lo avrete capito, salite di livello, e ci troverete il sindaco, che li batte davvero tutti.
caterpillar
caterpillar 2017-07-21 17:31:37
Glauco G. : lei non ha capito un'emerita mazza dell'intervento della Brignone. Complimenti.
Franco Giannini
Franco Giannini 2017-07-21 17:33:25
Ben venga lo studio... intanto solamente una grande abbondanza di quel lato B, bello o brutto che sia,femminile o maschile (per non far torto a nessuno!!) potrà salvare, già per come siamo messi e se continuerà il vecchio andazzo, la prossima conduzione dell' "amministrazione di condominio". Ma poi non ci vedo che cosa ci sia di tanto scandaloso... E' estate, la sabbia, il mare , il caldo, qualche nudità vedo e non vedo può aver creato un attacco ormonale non del tutto controllato. Ma del resto la Chiesa ha previsto anche questo (non so se lo ha detto anche Francesco) . Allora perché ha creato la genuflessione del pentito sincero (?), la confessione, le penitenze con due Pater ed un'Ave, la cenere in testa ... se non per ritornare (magari da falsi cristiani della domenica), ma amici di cordata... politica (con la p minuscola, s'intende!)
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!