SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Multe a raffica a Senigallia per i parcheggi sulla statale Adriatica

Almeno 30 gli automobilisti sanzionati domenica 2 luglio. Un imprenditore: "Così si incentiva i turisti ad andare via"

8.494 Letture
13 commenti
Cuochi Ancona
La statale 16 "adriatica" a Senigallia

Continua a far discutere il caso dei parcheggi “eliminati” dalla strada statale 16 a Senigallia. Diverse polemiche sono venute fuori nei giorni scorsi e continuano tuttora dopo una raffica di multe verificatasi domenica 2 luglio a danno di molti automobilisti che avevano parcheggiato i propri mezzi sulla ss. “Adriatica”. Dove non è consentito.

Le multe hanno interessato più di una trentina di auto in sosta nel tratto di statale all’altezza del sottopasso del bar Clipper, tra il lungomare Da Vinci e il lungomare Italia, come spiega tra rabbia e ironia un imprenditore del lungomare, Edoardo Brugiatelli, che ha raccolto diverse lamentele di residenti e turisti sanzionati. “Così si incentiva il turismo fuori Senigallia – commenta – perché se i turisti non trovano parcheggi disponibili, non è detto che tornino. Anzi, la soluzione per molti sarà cambiare spiaggia e zona: magari saranno altri clienti dei locali del centro“.

I parcheggi sulla Statale non erano e non sono permessi: a ricordarlo, dal 1° giugno, ci pensano alcuni cartelli stradali in cui si ricorda che vige il divieto di sosta e fermata con validità 0-24. Il provvedimento non è piaciuto a molti residenti, turisti e imprenditori senigalliesi perché, di fatto, costringe a parcheggiare molto distante dal punto in cui si abita, si lavora o si sceglie di andare al mare. E proprio nel momento in cui la popolazione di Senigallia (e quindi anche le automobili in circolazione) aumenta notevolmente.

Le ragioni del divieto di sosta e fermata riguardano soprattutto la sicurezza di persone e mezzi: la sosta sulla statale implica manovre sulla strada con il maggior traffico della città; possibilità di incidenti in passato già avvenuti; attraversamenti spesso pericolosi con rischio che qualcuno venga investito; e un restringimento della carreggiata disponibile, un problema soprattutto per i mezzi pesanti.
Normalmente la sosta dei veicoli sulla banchina è interdetta, quindi non è cambiato nulla – spiega il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi: abbiamo solo installato la segnaletica verticale per una maggiore evidenza verso gli automobilisti“.

Commenti
Ci sono 13 commenti
fra77 2017-07-04 11:32:30
I parcheggi sulla Statale non erano e non sono permessi: a ricordarlo, dal 1° giugno, ci pensano alcuni cartelli stradali in cui si ricorda che vige il divieto di sosta e fermata con validità 0-24.
Si chiama codice della strada. Il resto son chiacchiere.
Semmai bisognerebbe creare posteggi in qualche appezzamento di terra abbandonato x la statale adriatica, così magari il proprietario del terreno ci ricava qualcosa ed il comune idem.
Le auto ai margini della strada piaccia o non piaccia per sicurezza non possono starci.
leofax 2017-07-04 11:50:43
Se non erro, quando la complanare fu aperta in tutti i suoi tratti, nord e sud, il Sindaco disse che sulla statale 16 il traffico era diminuito. Ora, quest'anno, guarda caso, si sono ricordati della segnaletica verticale. Ma mi domando, negli anni scorsi, quando non vi era nemmeno la complanare, come facevano con i parcheggi sulla statale? Penso che in una città che si dichiara turistica, un tantino di tolleranza ci voglia. Già gli italiani sono spremuti fino all'osso con le varie tasse, perciò, prima di far funzionare la penna con la firma delle ordinanze, facciano funzionare il cervello!!
BlackCat
BlackCat 2017-07-04 12:06:45
Beh. Che sia giusto o sbagliato non conta nulla. C'è un divieto. e se c'è bisogna rispettarlo. IL resto è fuffa.
baccola 2017-07-04 13:08:57
io vorrei solo chedere una cosa: dove cavolo si deve parcheggiare?? non è ora di pensare a fare dei parcheggi a senigallia? il problema esiste anche in inverno non solamente in estate!!!! se continua cosi penso di cominciare a frequentare altre città!
per non parlare della circolazione, da qualsiasi parte si arriva in città ti trovi imbottigliato al semaforo della penna!! sabato sera verso le 19:00 la coda dal semaforo della penna arrivava all'ingresso sell'autostrada, viale IV nov. completamente bloccato (come da previsione).
la mia, vorrei che fosse solamente una critica costruttiva.
GRAZIE
aurelia 2017-07-04 13:10:32
Blackcat & fra77: vanno sempre in coppia: quando commenta uno, puntualmente c'è anche l' altro ed il parere é sempre identico: sembra sia la stessa persona.. fate i saputelli, ma il problema parcheggi ê serio. É un problema per i turisti ed un danno per residenti ed operatori.
giulio 2017-07-04 13:24:28
Gli insegnamenti di Togliatti sono questi: è tutto proibito tranne quello che è consentito. Adesso la solerzia dei vigili la voglio vedere durante il Summer Jamboree. Automobili e moto fuorilegge dappertutto. Multerete anche l'ubriaco che urina sul mio portone alle 4 del mattino?
fra77 2017-07-04 14:07:11
@Gina. Lei non è una lettrice attenta.
Spesse volte non concordo con commenti di @BlackCat.
Quindi non alluda ad una stessa persona dietro due nickname x cortesia.
Riguardo ai " Saputelli " le ricordo che nel mio commento il problema parcheggi è menzionato.
Aggiungo che in un paese democratico si esprimono opinioni dove persone diverse e sconosciute concordano un concetto ed un dato di fatto,ed altre no.
Molto semplice.
BlackCat
BlackCat 2017-07-04 17:50:16
@Gina: la teoria del complotto fa ovunque fa strage di cervelli. Penso che sia una delle poche volte che mi trovo d'accordo con fra77. Se esiste un divieto va fatto rispettare e il divieto c'era anche prima dei cartelli. Che poi non ci siano parcheggi è un'altro discorso. Di certo non ci possiamo iniziare a parcheggiare dove vogliamo in barba ai divieti vigenti stabiliti dalla legge.
Nemo
Nemo 2017-07-04 18:23:30
BlackCat e fra77, due nick messi appositamente per fare da spalla al ciuffo.
fra77 2017-07-04 18:31:36
@Lesparanogrosse. Il Nik si addice pienamente al contenuto del commento.
Un'altro non lettore del sito.
ilDuca 2017-07-05 05:38:41
A me fa ridere che solo pochi giorni addietro si acclamava Senigallia come una tra le prime citta italiane (forse la prima?) per la facilita di accesso alla spiaggia.
..... e tutti ne erano orgogliosi ... ora per``o sono smentiti dai fatti.
octagon 2017-07-05 06:35:30
Ma che volevate che qualcuno vi batteva le mani? Metti l'auto nel posto sbagliato, è il minimo la multa, se da fastidio alla circolazione io le avrei fatte portar via, non è la prima volta che succedono incidenti mortali per questi posteggi. Poi altra cosa che salta all'occhio, ben quasi 6000 letture per un'articolo che tocca il vostro portafoglio, il nostro nosocomio lo stanno smantellando con la complicità del vostro amico presidente regionale alla sanità, articoli che mettono in risalto il lento declino "fino alla chiusura di intere unità operative, l'ultima in ordine cronologico, utic e otorino" a malapena riescono a raggiungere a stento le 1000 letture! Mi raccomando, andate al mare la prossima volta!
baccola 2017-07-05 13:19:57
VEDO COMUNQUE CHE SIAMO TUTTI D'ACCORDO NELL'AFFERMARE CHE A SENIGALLIA MANCANO I PARCHEGGI E CHE E' ORA PASSATA DI ELIMINARE IL SEMAFORO DELLA PENNA!
QUINDI C'E' SOLO DA RIMBOCCARSI LE MANICHE E LAVORARE!! SPERO CHE QUESTE COSE LE CONOSCA ANCHE L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura