Logo farmacieFarmacie di turno


Manocchi Dr.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Infastidisce i viaggiatori in stazione e inveisce contro i Carabinieri di Senigallia, denunciata

Controlli dei militari nella notte in centro: due automobilisti di Fermo e Arcevia trovati alla guida in stato di ebbrezza

4.557 Letture
commenti
Eurostok - Promozione reti e materassi - La qualità al giusto prezzo
Carabinieri davanti alla stazione ferroviaria di Senigallia

Nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 maggio, i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, nell’ambito dei servizi di pattugliamento e controllo del territorio, hanno denunciato tre persone a piede libero.

Si tratta di una marocchina 52enne residente a Roma, responsabile di oltraggio a Pubblico Ufficiale, rifiuto opposto alla richiesta di fornire indicazioni sulla propria identità personale e ubriachezza molesta, e di due automobilisti sorpresi in Viale Leopardi alla guida delle rispettive auto in stato di ebbrezza alcolica.

Poco dopo la mezzanotte la pattuglia radiomobile, a seguito di una richiesta giunta telefonicamente al “112”, è intervenuta presso la stazione ferroviaria di Senigallia in quanto era stata segnalata la presenza di una donna che infastidiva alcuni viaggiatori in attesa dei treni.

I militari, non appena sono giunti sul luogo, si sono visti inveire contro, con ingiurie e intimidazioni, da una donna che si trovava in evidente stato di alterazione psicofisica, dovuto all’abuso di alcol, la quale si è poi rifiutata di fornire le proprie generalità ai militari, rendendo necessario l’accompagnamento in caserma per l’identificazione. La donna, riconosciuta tramite il foto-segnalamento, è stata identificata come una 52enne marocchina, regolarmente sul territorio nazionale, con residenza a Roma.

Nei confronti della nordafricana, oltre alla denuncia penale alla Procura della Repubblica di Ancona, è stata elevata anche una sanzione amministrativa dell’importo di 103 euro per ubriachezza molesta.

Alcune ore dopo, verso le 2:30 del mattino, due automobilisti sono stati fermati dai Carabinieri di Senigallia in stato di ebbrezza, mentre si trovavano alla guida dei propri veicoli e stavano percorrendo viale Leopardi. Si tratta di un 34enne residente a Fermo controllato alla guida della sua Volkswagen Golf. Sottoposto al test con l’etilometro, egli è risultato positivo con un tasso di 1,01 gr/lt. L’altro automobilista controllato e sanzionato è un 28enne residente ad Arcevia, che era al volante della sua Ford Fiesta con un tasso alcolico di 0,89 gr/lt.

Per entrambi, denuncia penale e ritiro della patente di guida per procedere in seguito agli eventuali provvedimenti di sospensione, che saranno decisi dal Prefetto di Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura