SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Rally dell’Adriatico partirà ancora da Senigallia

La gara, valida per il Campionato italiano, dal 12 al 14 maggio attraverserà lo sterrato marchigiano

4.545 Letture
commenti
Optovolante - Ottica a Senigallia - Centro ottico e optometrico
test rally a Corinaldo

Partirà ancora una volta da Senigallia il Rally dell’Adriatico 2017, tra i più importanti in campo nazionale e giunto ormai alla 24° edizione.

Valida come quarta prova del Campionato Italiano Rally e come seconda del Campionato Italiano Rally Terra (appena nato), la gara si terrà da venerdì 12 a domenica 14 maggio.

Ancora una volta il fulcro della manifestazione che attraverserà le Marche si avrà tra Senigallia, Jesi e Cingoli.

Come nella scorsa edizione, a Cingoli ci sarà il quartier generale della gara e l’arrivo, a Jesi il Parco Assistenza ed a Senigallia la partenza, venerdì 12 maggio.

Sulla Spiaggia di Velluto il Rally dell’Adriatico era tornato dopo otto anni di assenza nel 2016 con la partenza, davanti ad una folla assai numerosa, in pieno centro storico, nella suggestiva cornice del Foro Annonario.

“Il Rally dell’Adriatico – spiegano gli organizzatori (Prs Group) – è sempre stato evento sportivo in grado di generare emozioni forti, perché capace di associare la spettacolarità delle auto rally a paesaggi particolarmente suggestivi. Tornare nelle Marche vuol dire lanciare anche un messaggio positivo dopo il terremoto”.

L’edizione 2016 fu vinta dall’equipaggio della Skoda ufficiale composto da Scandola e D’Amore.

Quest’anno, rispetto al recente passato, la gara sarà leggermente più lunga e comprenderà 15 Prove Speciali, attraversando dopo la partenza da Senigallia, i chilometri sterrati dell’interno marchigiano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!