SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Go Internet - Connessione Casa in 4G LTE Senigallia

Senigallia: presentato al Rotary un libro sulla Grande Guerra

Presente l'autore, Gian Paolo Marchetti

Presentazione libro Grande Guerra al Rotary Club

Un salto indietro nel tempo di ben cento anni è l’argomento del libro “1916 – un anno di guerra” di Gian Paolo Marchetti, ospite di un incontro organizzato dal Rotary Club Senigallia.


L’autore, nato a Ferrara nel 1961, è un vero appassionato della Grande Guerra e un profondo conoscitore dell’altopiano di Asiago dove, ancora bambino, si reca la prima volta accompagnato dal papà Angelo per conoscere e rivivere l’atmosfera dei luoghi dove combatté il nonno Pietro Giovanni con il 43° Reggimento Brigata Forlì.

Dopo l’introduzione del presidente Andrea Avitabile che ha presentato Marchetti nella doppia veste di guida alpina e responsabile storico dell’Associazione Guide Altopiano, l’autore ha mostrato una parte della sua preziosa collezione di copertine della “Domenica del Corriere” firmate Achille Beltrame; il noto illustratore dedicò infatti alla Grande Guerra centinaia di prime pagine attraverso le quali, in un’Italia poverissima e prevalentemente analfabeta, l’immediatezza delle immagini e la forza emotiva dei colori portarono quel drammatico evento dentro ogni famiglia.

Il libro, ha concluso l’autore, attraverso testimonianze, documenti e citazioni, ripercorre le fasi centrali di quel cruciale anno e si rivolge a chi, per curiosità o interesse, voglia avvicinarsi alla storia della Grande Guerra; seicentomila soldati italiani uccisi, la manifesta impreparazione del nostro esercito, l’arrogante carenza degli ufficiali superiori ed il totale disprezzo per la figura umana a cui è negata ogni dignità, delineano i contorni una tragedia annunciata che, a cento anni di distanza, non va celebrata ma ricordata affinchè, dagli errori del passato, possiamo imparare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!