SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Posizionamento su motori di ricerca

Nel menù di Natale, Tortellini con mortadella e mascarpone con salsa di tartufo bianco

La ricetta dello chef Andrea Galli può sicuramente essere una delle proposte gastronomiche per le festività

Tortellini con mortadella e mascarpone con salsa di tartufo bianco - ricetta di Andrea Galli

Su Senigallia Notizie prosegue la collaborazione, che sta riscuotendo un grande successo di letture, avviata insieme all’Associazione Cuochi Ancona, che ci concede la pubblicazione delle ricette firmate da un lungo elenco di chef marchigiani, le quali sono già state raccolte nel volume Marche Chef.

Come accade da molti mesi, Senigallia Notizie dedica uno spazio settimanale alle ricette di cucina, con le quali anche voi lettori potete provare a cimentarvi.

La ricetta di questa settimana è firmata dallo chef Andrea Galli, che ci propone un primo piatto che magari sceglierete per il vostro menù di Natale: un tortellino che insieme al tartufo bianco può dare un tocco davvero gustoso alla proposta gastronomica delle feste.

Tortellini con mortadella e mascarpone con salsa di tartufo bianco

Andrea GalliIngredienti per 10 porzioni

500 g pasta all’uovo

Per la farcia:
500 gr mortadella
500 gr pecorino fresco marchigiano
100 gr parmigiano
5 gr sale
4 gr pepe

Per la salsa:
500 gr panna
500 gr brodo
100 gr burro
40 gr crema di tartufo di Acqualagna
Gocce di olio extra vergine d’oliva Raggia.

Il volume Marche ChefProcedimento

Per la farcia:
Tagliare la mortadella con il coltello a cubetti di 2 cm circa, raccoglierli in una bacinella e unire il pecorino, parmigiano, sale e pepe. Quindi mescolare bene con un cuchiaio di legno. Stendere la pasta all’uovo molto sottile, con il tagliapasta, tagliare la sfoglia a qudrati di 4 cm per lato, porre al centro di ogni quadrato 5 g di farcia, quindi chiudere i tortellini.

Porre in una padella tutti gli ingredienti per la salsa, lessare i tortellini per 1 minuto in acqua bollente salata, scolarli e condirli con la salsa. Servire ben caldi su piatto di portata.

Completare con gocce di olio di Raggia a crudo.

 

Ricetta dello chef Andrea Galli, tratta dal volume Marche Chef

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura