SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Festa dell\'Olio Nuovo 2016 - Scapezzano di Senigallia

Senigallia: festa del 4 novembre, Mangialardi “ribadiamo il No a ogni guerra”

Domenica 6 novembre deposizione delle corone di alloro al Sacrario dei Caduti di Piazza Garibaldi

1.541 Letture
commenti
Soldati in trincea durante la prima Guerra mondiale

In occasione delle celebrazioni del 4 novembre, Festa dell’Unità nazionale e delle Forze armate, domenica 6 si terrà la tradizionale cerimonia istituzionale organizzata dal Comune di Senigallia d’intesa con le associazioni combattentistiche e d’arma in onore dei caduti militari e civili di tutte le guerre.


I partecipanti si raduneranno alle ore 9,45 in piazza Garibaldi per prendere parte alle ore 10 alla messa nella Cattedrale. Alle ore 10,50, poi, ci si sposterà al Sacrario dei Caduti di tutte le guerre per la resa degli onori e la deposizione delle corone di alloro.

“Anche quest’anno – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – nel ricordare le vittime di tutte le guerre, comprese quelle che ancora in tanti angoli della terra continuano a seminare distruzione e a mietere vittime innocenti, vogliamo cogliere l’occasione di questa cerimonia per ribadire il nostro ripudio della guerra e di ogni forma di violenza, insieme all’assoluto e imprescindibile valore della pace come strumento di cooperazione tra i popoli. È questa l’unica via da percorrere per scacciare ogni minaccia di nuovi conflitti e costruire un futuro di prosperità, e ciascuno di noi ha il dovere di contribuirvi quotidianamente praticando sempre e ostinatamente il dialogo, il rispetto, la tolleranza e la solidarietà.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ci sono 2 commenti
angela 2016-11-05 12:52:16
Che Mangialardi parli di pace,solidarietà e tolleranza è un abuso valoriale .
Dica cosa ha compito nei confronti di chi onestamente svolgeva il suo lavoro....
La (...omissis...) che ha compiuto.
Ma la verità sta emergendo!!!!
fra77 2016-11-05 20:41:07
@angela. Quindi secondo lei il sindaco cosa ha compiuto? Lo dica...Parlare a vanvera senza specificare è molto semplice. È disonesto il sindaco? Ci sono procedimenti penali vs di lui? Ha qualche accusa di abuso o altro? E poi che presunta verità sta emergendo? Quello che lei dice sono solo interrogativi privi di tutto. Questo non a difesa del sindaco,neanche l'ho votato,ma le persone parlino,scrivono,ma non a vanvera.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!