SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Zuppa di cicerchie con guanciale, gamberi e crostini all’olio d’oliva extravergine

Legumi, pesce e pane nella ricetta dello chef Alessandro Rosselli

Parco Giochi Gaia - Noleggio Go Kart a Pedali - Senigallia
Zuppa di cicerchie con guanciale, gamberi e crostini all'olio d'oliva extravergine - ricetta di Alessandro Rosselli

Su Senigallia Notizie prosegue la collaborazione, che sta riscuotendo un grande successo di letture, avviata insieme all’Associazione Cuochi Ancona, che ci concede la pubblicazione delle ricette firmate da un lungo elenco di chef marchigiani, le quali sono già state raccolte nel volume Marche Chef.

Come accade da molti mesi, Senigallia Notizie dedica uno spazio settimanale alle ricette di cucina, con le quali anche voi lettori potete provare a cimentarvi.

La ricetta di questa settimana è firmata dallo chef Alessandro Rosselli, che ci propone una zuppa di legumi, con pesce, pane e soprattutto del buon olio d’oliva.

Zuppa di cicerchie con guanciale, gamberi e crostini all’olio d’oliva extravergine

Alessandro RosselliIngredienti per 10 persone
1 kg cicerchie
500 gr pomodori maturi
100 gr guanciale
100 ml olio extra vergine di oliva
100 gr cipolla
100 gr carote
1 gambo di sedano
60 gamberi sgusciati
prezzemolo, maggiorana, timo, sale e pepe q.b.
10 fettine di pane tostato

Il volume Marche ChefProcedimento

Mettere in ammollo la sera prima le cicerchie. Cambiare l’acqua e versare in un tegame con acqua fredda salata. Far cuocere per 40 minuti, intanto preparare una mirepoix grassa con la cipolla, la carota, il sedano e il guanciale.

Sbianchire i pomodori maturi, spellarli e tagliarli a cubetti.

Far rosolare la mirepoix grassa e le erbe aromatiche tritate. Aggiungere il pomodoro a cubetti, salare e pepare. Far cuocere per 10′.

Aggiungere le cicerchie cotte con un po’ d’acqua di cottura. Far bollire a calore moderato per altri 10′ circa.

Saltare in padella i gamberi con olio extravergine d’oliva.

Servire la zuppa in fondina e decorare con 6 gamberi ed una fettina di pane tostato per porzione. Irrorare con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Ricetta dello chef Alessandro Rosselli, tratta dal volume Marche Chef

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!