SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Essere provinciali provoca orgoglio o noia? La parola al CaterRaduno di Senigallia

Pif e Astori sollecitano il "popolo": la soluzione nella serata del 5 luglio con lo show dei Provinciali

In attesa della prima serata live al CaterRaduno 2016, tiene banco il tema della “provincia“, con i suoi benefit e difetti. Sul palco del pomeriggio di Caterpillar esperti di settore, tra cui il duetto dei “Provinciali” Pif e Michele Astori, che intratterranno il pubblico in prima serata.
I monologhi semiseri di Marta Zoboli aggiungono altro materiale alla discussione per affrontare il seguente
dilemma: se essere provinciali provochi orgoglio o noia. Un dubbio che resterà irrisolto alla fine della diretta.

Tra gli ospiti lo scrittore Cristiano Cavina, la giornalista marchigiana Valentina Conti e soprattutto il duo del programma radiofonico “I Provinciali”, Pif e Michele Astori. Questi ultimi saranno poi protagonisti alle 22, sempre in Piazza Roma, di uno show che metterà al centro il “campanile“, in particolare nel territorio marchigiano: alcuni sindaci si sfideranno per portare alla ribalta il proprio Comune di appartenenza. Si cercherà inoltre di scoprire i segreti e i misteri del tipico provinciale marchigiano.
Alle 24 chiusura con il primo live notturno di Coez a “Buonanotte Senigallia!”.

Il Diavolo e l'Acquasanta sul palco di piazza RomaSara Zambotti e Marta Zoboli sul palco di CaterpillarIl "lotto" per Libera offerto da Pif

Pif, inoltre, ha messo a disposizione di Caterpillar un “lotto” di spessore per l’asta di Libera di sabato 9 luglio: la sceneggiatura del suo celebre film “La mafia uccide solo d’estate”.

Caricamento mappa in corso...

Allegati

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!