SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dal CaterRaduno di Senigallia un SI’ al Nobel per la bicicletta

Presentate le iniziative 2016 e 2017 tra pedalate, cene e solidarietà

Netservice - Realizzazione e promozione siti web
Moreno Cedroni tra gli ospiti del CaterRaduno 2016 di Senigallia

La bicicletta protagonista del primo pomeriggio al CaterRaduno 2016. Sul palco di Piazza Roma si sono avvicendati diversi protagonisti delle due ruote per incentivare il pubblico all’uso del “mezzo più democratico a disposizione dell’umanità

La trasmissione radiofonica da mesi si è fatta infatti promotrice della candidatura della bicicletta al Premio Nobel per la Pace, campagna che si è tradotta in numerose inizative di sensibilizzazione.
Ospite principale in tal senso è stata la  ciclista estrema Paola Gianotti, la quale dal 16 gennaio al 28 gennaio scorsi si è recata da Milano a Oslo sui pedali percorrendo, ma che si è resa protagonista anche di un’impresa di solidarietà: il regalo di 48 biciclette  – raccolte nel corso di un tour nei 48 stati degli Stati Uniti – per altrettante donne di una villaggio in Uganda vicino a Kampala.

Il palco del CaterRaduno 2016Con l’accompagnamento musicale del gruppo Il Diavolo e l’Acquasanta, i conduttori Massimo Cirri – munito di Zam al guinzaglio – e Sara Zambotti, con le incursioni di Sara Zoboli e PaoloLabati, hanno salutato anche le molte persone munite di biciclette, dal Team Cingolani ai mezzi di Aspasso della Cooperativa Casa della Gioventù a favore delle persone disabili.
Il tutto per introdurre l’appuntamento clou di stasera: Bike the Night , la pedalata per le vie della città con i conduttori e gli ascoltatori della trasmissione radiofonica di Radio 2 Caterpillar con l’accompagnamento degli artisti di strada Moses, Luca Bono e Mister David.

Ma l’appuntamento pomeridiano di lunedì è stato anche l’occasione per presentare eventi colaterali: si va dallo stand realizzato da Eni sulle tecnologie solari e ai suoi vari laboratori didattici per bambini e adulti, nello spazio della Rotonda a Mare; la mostra “Il “caso” Topolino. Indagine su un eroe a fumetti” a Palazzo del Duca, già inaugurata lo scorso 25 giugno, visitabile gratuitamente durante il CaterRaduno.

E per la prossima edizione, dallo chef stellato Moreno Cedroni e dall’agronomo ed economista Andrea Segre è stata annunciata per il 2017 la riedizione della cena contro lo spreco alimentare, dopo il successo nel CaterRaduno 2012.
Infine, spetta al volto di Zelig Andrea di Marco suonare l’inno per il 2017 per il “popolo” che, ovviamente non ha fatto mancare il proprio supporto.

Massimo Cirri e Sara Zambotti al CaterRaduno 2016 a SenigalliaIl diavolo e l'acquasanta al CaterRaduno 2016CaterRaduno 2016

Nella serata di lunedì 4 luglio oltre alla pedalata (appuntamento alle 21,30 in piazzale della Libertà) è prevista alle 24 la proiezione del documentario “Unlearning” per la rassegna estiva promossa dall’Arena Gabbiano. Seguirà l’intervento dei protagonisti Lucio Basasonne, Anna Polito e Gaia Basadonne, già sul palco di piazza Roma nel pomeriggio.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!