SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fuochi d’artificio e pochi eccessi per la Notte della Rotonda a Senigallia – FOTO

In tanti nei bar per l'Italia, prima dello spettacolo pirotecnico; la Polizia segnala 4 giovani ma non rileva risse e abusi etilici

9.085 Letture
commenti
Optovolante - Ottica a Senigallia
Fuochi d'artificio alla Rotonda

La Notte della Rotonda di sabato 2 luglio ha chiuso la due giorni di festa a Senigallia, coinvolta come le altre principali località balneari di Emilia Romagna e Marche pure nella Notte Rosa di venerdì 1° luglio.


Fino alla mezzanotte, deserte o quasi le vie del centro e del lungomare, per la partita Italia-Germania che ha portato – come nel resto d’Italia (circa 17 milioni i connazionali davanti alla tv) – moltissimi senigalliesi a radunarsi in bar e ristoranti per tifare per la nazionale di Antonio Conte, sconfitta ai rigori.

Fuochi d'artificioDopo la partita, molti si sono riversati sul lungomare Alighieri e in piazzale della Libertà dove erano in programma il concerto dei Tree Gees e lo spettacolo pirotecnico partito poco dopo la mezzanotte proprio dalla Rotonda.

Rispetto alla giornata precedente, ben lontana dall’atteso pienone e complessivamente piuttosto deludente, indubbiamente più gente – come negli altri week-end in gran parte giovanissima – al lungomare, nel tratto solitamente interessato dalla “movida” (Rotonda-Ponterosso).

Come nella giornata precedente, il Comune con apposita ordinanza aveva concesso una deroga di un’ora all’orario limite per la diffusione sonora (dalle 3 alle 4).

Massiccia la presenza delle forze dell’ordine.
Fuochi d'artificioSu disposizione della Questura di Ancona, sono stati svolti servizi di polizia che hanno visto la partecipazione del Commissariato di P.S., dell’Arma dei Carabinieri di Senigallia e della Polizia Municipale, con l’ausilio del Reparto prevenzione crimine di Perugia, del reparto Volo di Pescara e del Reparto Mobile di Senigallia, nonchè della Polizia Ferroviaria, per un impiego complessivo, tra venerdì e sabato, di 60 uomini.

Tale servizio ha consentito di svolgere una capillare vigilanza delle aree maggiormente frequentate (centro storico, lungomare Alighieri e lungomare Marconi) ma anche di poter assicurare una mirata attività di controllo nei quartieri residenziali per evitare che, con lo spostamento dei cittadini verso i luoghi notturni, i ladri potessero approfittarne per commettere furti in appartamento. In questo senso si rileva un numero piuttosto ridotto di furti in abitazioni commessi in corrispondenza delle ore in cui si sono svolte le manifestazioni. A questa attività è stato principalmente diretto il servizio svolto dal personale del reparto Volo di Pescara che, mantenendo stretti contatti con la sala operativa del Commissariato di P.S. e con le pattuglie in servizio, ha effettuato le attività di osservazione sull’area di Senigallia e dintorni.
Lungomare Alighieri

Nel corso delle due nottate, a parte alcune richieste di intervento per la presenza di giovani negli stabilimenti distesi sulle sdraio, non vi sono state liti o risse. Così come non risultano esser stati effettuati interventi da parte del 118 legati ad episodi di abuso etilico.

Giovani nei locali del lungomare di Senigallia, vita notturnaSu questo fronte la Polizia Municipale ha proseguito nell’effettuare sistematici controlli per contrastare la somministrazione di alcolici ai minori. “Si è inoltre notata – fa sapere il dirigente della Polizia di Stato Agostino Maurizio Licari – la puntualità con cui i gestori dei locali hanno terminato la diffusione sonora e la somministrazione degli alcolici ai minori”.

Inoltre, personale della Polizia Amministrativa del Commissariato, in occasione di alcune serate danzanti organizzate negli stabilimenti balneari, ha controllato diversi buttafuori: sono in corso accertamenti circa eventuali stati di irregolarità.

Durante i controlli (complessivamente oltre 120 persone e 70 veicoli) segnalati 4 giovani trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana,  per complessivi 15 gr. circa (sequestrati).

Foto tratte da facebook e della Redazione

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!