SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: “Impotenti di fronte al via vai di lucciole e clienti”

I residenti della Cesanella sono stanchi dello spettacolo indecente che avviene tra la statale e la pista ciclabile

Pizzeria alla pala Aculmò - Senigallia - Qualità e sorriso
L'area tra la statale Adriatica (via R.Sanzio) e la pista ciclabile della Cesanella di Senigallia, dove lavorano le lucciole

Un parcheggio che di notte diventa una zona a luci rosse. E’ quanto lamentano i residenti di via Sanzio dei civici 281-283-285, che assistono impotenti al via vai di lucciole e clienti dall’area tra la statale Adriatica e la pista ciclabile della Cesanella.

La zona, frequentata praticamente solo dai residenti, è diventata ben presto un’alcova per chiunque voglia appartarsi con le prostitute.
Ma la situazione è diventata insopportabile per gli abitanti di via Sanzio e per chiunque vi passeggi, dato che la mattina si ritrovano i “resti” dei rapporti consumati nel parcheggio, oltre a vari rifiuti gettati come fosse una discarica.

Uno spettacolo certo indecoroso, ma che a volte supera il limite della decenza dato che molte prestazioni avvengono anche negli orari serali e non solo notturni. Proprio durante una serata, da un’auto è scesa una donna che ancora doveva finire di sistemarsi gli indumenti.

Un degrado già difficile da contrastare dalle forze dell’ordine, che possono a malapena fare affidamento su un regolamento comunale, ma certo impossibile per i residenti che sono impotenti di fronte al fenomeno della prostituzione, a volte legata, poi, ad attività illecite come lo spaccio.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Solo un commento
BlackCat
BlackCat 2016-05-24 14:10:50
Visto il risultato direi che le politiche adottate siano un vero e proprio successo. Io aprirei un bordello nella nuova piazza che fu di Garibaldi: Piazza "Papalina". Quale contenitore migliore per le meretrici e le marchette?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!