SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia

Lo arrestarono con un arsenale in casa: armi acquistate sul web come attentatori di Parigi

Non c'è però alcun legame tra il 36enne di Senigallia e i terroristi: l'esito delle indagini della Questura di Ancona

2.550 Letture
commenti

Il 22 agosto 2015, la Squadra Mobile di Ancona e gli agenti del Commissariato di Senigallia, trassero in arresto M.M., 36enne senigalliese per violazione della legge sulle armi.

La perquisizione effettuata presso il suo domicilio, a Vallone di Senigallia, portò alla luce un vero e proprio arsenale, composto da una decina di pistole, tra cui alcune clandestine perché prive di matricola, e 4 fucili ad aria compressa, oltre e proiettili, parti di armi e strumentazione utile per assemblare ulteriori armi, tutto illegalmente detenuto.

Le indagini della Squadra Mobile hanno portato gli inquirenti a stabilire che il senigalliese aveva importato illegalmente le armi, che con minime modifiche, da armi a salve diventavano armi comuni da sparo, attraverso siti web specializzati dell’Est Europa, in particolar modo della Repubblica Slovacca.

Armi sequestrateIl 36enne aveva utilizzato, per le transazioni elettroniche, la casella e-mail di un parente, dato che su di lui pendeva un divieto di detenzione di armi a causa di una veccia denuncia.

Gli stessi siti web utilizzati dall’uomo di Senigallia sono stati fonte di approvvigionamento anche per i terroristi della strage a Charlie Hebdo, avvenuta a Parigi il 7 gennaio 2015.

La Questura di Ancona vuole comunque precisare che il senigalliese non è comunque in alcun modo legato ad ambienti terroristi, ma è solo un appassionato di armi che sul quei siti di e-commerce le ha comprate, per poi modificarle, aggirando il divieto di detenzione.

L’arrestato, dopo un periodo di detenzione nel carcere di Montacuto, ha ottenuto gli arresti domiciliari e, da febbraio 2016, un’ulteriore attenuazione della misura cautelare con l’obbligo di dimora a Senigallia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura