SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sartini: “Ascoltati in Prefettura su vasche espansione. Attendiamo la data dal Sindaco”

"Anche noi tra i firmatari della 'legittima e opportuna' richiesta di incontro per conoscere un progetto che sta già andando avanti"

2.138 Letture
Un commento
Netservice - Editoria on-line
L'area della confluenza tra il fiume Misa e il Nevola

In merito al comunicato stampa da parte del Comune di Senigallia nel quale il Sindaco è arrivato a dire che il sottoscritto (Giorgio Sartini n.d.r.) “ha completamente perso ogni senso della misura e che sarei stato “costretto a una arruffata e frettolosa ritrattazione sui costi della riqualificazione di Piazza Garibaldi”, tengo a precisare alcuni aspetti.

Come nostro costume, parleremo solo dei problemi nel loro merito lasciando cadere gli attacchi rivolti al sottoscritto e la mistificazione della realtà.

In merito al progetto della vasca di laminazione, la nostra lista civica ha affrontato a fondo la tematica – con tecnici del settore e con l’aiuto del referente il Comitato – ponendo l’attenzione su una serie di criticità, studiando i numeri e facendo domande specifiche. Purtroppo da parte degli enti preposti quando sono giunte risposte, le stesse sono state evasive.

Come noto nella mattinata di venerdì 4 marzo, il sottoscritto è stato ricevuto in Prefettura dal Vice-Prefetto Dott. Paolo De Biagi il quale con molta attenzione ha ascoltato la relazione e ha preso una serie di documenti riguardanti la vasca di laminazione, la ristrutturazione del ponte Perilli, la chiusura del collegamento porto-canale/darsena.

Avremmo voluto attendere un passo ufficiale da parte degli enti preposti, ma visto il pesante attacco rivolto dal Sindaco, per quanti desiderano approfondire il tema, alleghiamo la parte della relazione depositata nell’incontro in Prefettura relativa alla vasca di laminazione.

Le sarà sfuggito forse Sig. Sindaco che la legittima e opportuna richiesta, come quella pervenutaci nei giorni scorsi da parte di associazioni ambientaliste e di categoria, di prendere visione del progetto e approfondire la conoscenza dell’opera tramite il tavolo del Contratto di fiume” è stata sottoscritta anche da Senigallia Bene Comune; attendiamo quindi di conoscere la data dell’incontro per discutere di un progetto che purtroppo sta andando avanti.

Mi auguro infine che non voglia ripetere l’errore di Piazza Garibaldi quando, a lavori inoltrati, Lei si è detto disponibile ad un confronto: ma quando c’è un progetto ed i lavori sono già avviati, quale confronto può esserci?

In merito infine alla decantata ritrattazione che il sottoscritto avrebbe fatto sui costi di Piazza Garibaldi. La debbo smentire: nessuna ritrattazione c’è stata e mai ci sarà. La verità è una e solo una: i costi sono aumentati. Ma, stia tranquillo, su questo argomento avremo modo di tornarci in modo più esaustivo.

Giorgio Sartini
Consigliere comunale Senigallia Bene Comune

Commenti
Solo un commento
Alberto Diambra 2016-03-06 08:48:36
Consigliere Sartini non si meravigli della frase"HA COMPLETAMENTE PERSO IL SENSO DELLA MISURA" è TIPICA DEL Sindaco Mangialardi quando è messo alle strette e non sa come rimediare ,a noi della zona PEEP MISA è stata scritta molte volte e siamo ancora con ACQUA,FANGO E LIQUAMI nelle nostre abitazioni non appena l'alveo del Misa sale di livello.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!