SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Un viaggio in anteprima sulla Complanare sud di Senigallia – VIDEO

Pubblicato su Facebook il filmato in soggettiva di un utente che ha percorso in mountain bike il tracciato in costruzione

4.794 Letture
commenti
Laboratorio Naturale - Shop online: sapone naturale, bava lumaca bio, latte asina bio, aloe bio
Cantiere aperto per la realizzazione della complanare sud di Senigallia

Il ramo sud della Complanare di Senigallia aprirà al traffico, stando alle ultime stime, prima dell’estate 2016, ma c’è chi ha deciso di percorrerla in bicicletta (cosa che non sarà poi possibile) e filmarla in anteprima assoluta, pubblicando il video su Facebook.

Dopo aver ripreso e pubblicato il filmato sul nostro canale Youtube, proponiamo anche a voi lettori di Senigallia Notizie il tracciato della nuova strada e lo stato di avanzamento dei lavori dall’interno del cantiere, deserto e senza mezzi in movimento al momento della registrazione video.

Mentre a tutti quanti raccomandiamo di non imitare questo ciclista in mountain bike, dati i rischi che si possono correre nell’attraversare un cantiere aperto, ci auguriamo anche che gli addetti si assicurino di chiudere gli accessi quando essi non sono presenti nell’area dei lavori.

Cantiere aperto per la realizzazione della complanare sud di SenigalliaCantiere aperto per la realizzazione della complanare sud di SenigalliaCantiere aperto per la realizzazione della complanare sud di Senigallia

Commenti
Ci sono 7 commenti
maria garbini 2016-02-05 09:52:28
Questo video che ancora non Ho guardato procurerà ROGNE-querele al coraggioso-incosciente ciclista, che forse cercava un po' notorietà e che voi di 60019 dovevate forse tutelare come fonte nascosta?
suddito n.d.610
Luca Ceccacci
Luca Ceccacci 2016-02-05 09:57:55
Infatti noi nell'articolo non abbiamo indicato il nome del ciclista, ma esso appare in automatico in sovraimpressione perchè il filmato è ripreso da Facebook, dove è stato lo stesso utente a renderlo pubblico a accessibile a tutti con il suo nome.
maria garbini 2016-02-05 10:19:45
Eccellente il video:
è un calcione nei paesi bassi dei nocchieri-compagnucci! Facciamolo girare affinché il video-cronista sia assunto dai media regionali-nazionali e non finisca in GALERA per disturbo della quiete sonnolenta anche delle opposizioni!
s.n.d.610
Franco Giannini
Franco Giannini 2016-02-05 15:26:50
Vista l'assenza di personale al lavoro, devo intendere che il video sia stato girato in una giornata di sabato o di un giorno festivo. (non credo che la persona si sia arrischiata in una pausa pranzo!). Dico questo, perchè osservando quel dispendio di illuminazione sotto la galleria quando non lavora nessuno e nessuno deve transitare, viene da chiedersi a chi, a che cosa serve e principalmente chi la paga? Non mi si venga a dire che si tratta di illuminazione atta a garantire una sicurezza!! Perchè allora sarebbe da chiedersi il motivo per cui gli accorgimenti di sicurezza non siano stati posti anche all' entrata della complanare onde evitare (come è avvenuto e documentato) ingressi non autorizzati, ponendo una barriera ed un cancello, come del resto, ed è evidente nel video, si è pensato invece all'uscita. Troppo previdenti da una parte e troppo superficiali da un'altra? Ma una via di mezzo è tanto difficile da trovare ?
vecchio freak 2016-02-05 20:54:08
Secondo me le luci servono per permettere di contare le macchine che ci passeranno...
maria garbini 2016-02-06 10:41:37
Per salvare delle querele il video-cronista avete fatto sparire il suo video, oppure avete disturbato il nocchiero-ricciolino? 610-s.n.d.
maria garbini 2016-02-07 19:36:40
Siamo a Febbraio ed il video mostra come ancora il termine lavori è molto al di là da venire. Se consideri che fino al viadotto di Morignano la strada era già bella e pronta, in quanto prende la vecchia corsia sud della A14, non è che i lavori siano andati tanto spediti.
Dal filmato si evidenzia la discesa dal viadotto verso il Ciarnin, considera la strada fatta in salita con un autotreno davanti e immaginati che tempi di percorrenza ci sono per arrivare al casello dell'Autostrada, dal momento che è difficile sorpassare.
Quello che conta è che Mangialardi è nervoso e questa la dice lunga.
S.B. e 610s.n.d.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!