SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Premio Senigallia-Io Fotoreporter va a Daniele Ferretti

Domenica 10 al Musinf la consegna del premio ideato da Giorgio Pegoli

Fiori e candele a Parigi dopo gli attentati terroristici. Foto di Daniele Ferretti

Fitto il calendario di eventi proposti da Senigallia Città della Fotografia. Domenica 10 gennaio, infatti, in un incontro al Musinf, Daniele Ferretti aggiungerà il suo nome all’albo del “Premio Senigallia-Io Fotoreporter”, che, nelle precedenti edizioni era stato vinto da giovani autori di prestigio come Lorenzo Cicconi Massi, Christian Tasso, Simone Francescangeli, Andy Massaccesi.

E’ stato Giorgio Pegoli, che del premio è il fondatore, a comunicare in anteprima che il “Premio Senigallia-Io Fotoreporter” 2015 è stato assegnato a Ferretti. La consegna del premio avrà luogo domenica 10, alle ore 11, alla presenza dell’assessore alla cultura Simonetta Bucari, del prof. Carlo Bugatti, direttore del Musinf e del prof. Gianmario Raggetti, promotore della mostra di Lorenzo Cicconi Massi intitolata“La grande bellezza del Made in Italy”, che nel 2016 sarà allestita al Rettorato dell’Università di Ancona.

Daniele Ferretti nella foto di Michele TelariNell’occasione del Premio Io Fotoreporter saranno consegnati, come di consuetudine, anche gli attestati di frequenza del corso base di fotogiornalismo 2015.

Daniele Ferretti è nato nel 1972 ad Ancona dove vive e lavora come web designer. La passione per la fotografia lo accompagna da sempre, ma solo con l’avvento del digitale ha curato un percorso di costante formazione tecnica e artistica. Ha sperimento generi fotografici differenti, spesso anche distanti tra loro, passando dalla ritrattistica alla fotografia sportiva indoor collaborando dal 2013 stabilmente con la testata “DailyBasket”. La passione per i viaggi e per le persone lo ha stimolato e la street-photo è il genere che ama di più.
Fiori e candele a Parigi dopo gli attentati terroristici. Foto di Daniele FerrettiDal 2013 è fotografo agli eventi del Carnevale di Venezia e del Summer Jamboree di Senigallia. Dall’esperienza del Carnevale è nato il progetto fotografico “PortrARTS”, una serie di ritratti di maschere veneziane che ha rielaborato ispirandosi ai vecchi dipinti d’epoca. Il progetto è stato esposto, tra gli altri, alla Rotonda di Senigallia (2014 e 2015) e nella sala Informagiovani del Comune di Ancona (2014). Una nuova esposizione rivisitata avrà luogo nel mese di febbraio 2016 presso il CircolOff di Ancona.
Vivo interesse hanno destato le sue fotografie scattate a Parigi dopo l’attentato al Bataclan.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!