SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia Calcio, stavolta è proprio un week-end perfetto

Vincono Prima Squadra, Juniores e Giovanissimi

1.564 Letture
commenti
Priori Gomme Corinaldo - Buoni sconto su carburante e manutenzione auto
Adriano Giugia (Senigallia Calcio)

Agonismo e buona sorte, fanno felici il Senigallia Calcio. Finalmente un week end perfetto: vincono sia la prima squadra, che la juniores. Questa volta, non va in onda lo spettacolo, ma la grinta, il cuore ed anche un pizzico di fortuna che contribuiscono a rimpinguare la classifica ed a chiudere nella maniera migliore il mese di novembre.


La prima squadra, sull’ostico terreno dell’Amadio, contro una coriacea Castelfrettese, riesce grazie a Sinacori a far suo l’incontro col minimo scarto.

Finalmente non subiamo reti e questa è un po’ la notizia, però è da qualche partita, che notiamo un forte impegno per cercare di portare a casa il risultato. I ragazzi ce la mettono tutta e su un campo assai piccolo e con un manto a dir poco sfinito, si lascia da parte il gioco e si guarda al concreto, giocando più sul recupero delle seconde palle, che su schemi difficili da applicare. La partita, in verità, non riserva grandi emozioni ai presenti. Alla mezz’ora, Sinacori con un bel gol, fa secco il portiere avversario. Il fantasista senigalliese, avrebbe poi l’occasione per chiudere l’incontro, ma sbaglia l’assist che avrebbe messo Gorini solo davanti al portiere. La Castelfrettese, da par suo, non fa molto per pareggiare l’incontro ma apprestandosi al Natale, ci fa un bel regalo, fallendo anch’essa un goal facile facile con la sua punta, contribuendo così, alla felicità del nostro portiere Angeletti.
Il Senigallia Calcio, grazie ai 3 punti conquistati, raggiunge finalmente il 5” posto in classifica,  in coabitazione cona la Serrana. Nel prossimo incontro, che la vedrà opposta all’ultima della classe, l’Arcobaleno, la formazione di mister Corinaldesi, dovrà obbligatoriamente aggiungere altri 3 punti alla classifica che potrebbero tornare buoni in primavera.

Risultato finale: Castelfretese 0 – Senigallia Calcio 1.
Formazione della Castelfrettese srl: 1) Ramazzotti, 2) Pierpaoli, 3) Fabietti, 4) Papa, 5) Sordoni (Cap.), 6) Monina (Vice Cap.), 7) Bugari, 8) Baldi, 9) Piantini, 10) Stafforte, 11) Ventura, 12) Maculan, 13) Borgani, 14) Marchegiani, 15) Massi, 16) Grilli, 17) Conti, 18) Petrella. Allenatore sq. sost. Dirig.te Sig. Danilo Cantarini.
Formazione Senigallia Calcio: 1) Angeletti, 2) Bontempi, 3) Barucca, 4) Siena (Cap.), 5) Agostinelli (Vice Cap.) 6) Viali, 7) Marchini, 8) Genovali, 9) Albenzio, 10) Rossi Magi, 11) Sinacori, 13) Durazzi, 14) Alessandrini, 15) Tombesi, 16) Giorgi, 17) Liso, 18) Gorini. Allenatore Sig. Corinaldesi Andrea,

La formazione juniores, con una partita tutta grinta e con 3 pizzichi di fortuna, prosegue il suo periodo positivo e fa suo il derby del Cesano. In formazione largamente rimaneggiata, con la panchina occupata quasi esclusivamente dai dirigenti, deve ricorrere a tutte le sue forze e ….. non solo per aver ragione di un coriaceo Marotta. Mr. Rota per poter disporrre di un difensore in panchina, si inventa Caprì titolare (ma il ragazzo nelle 3 partite disputate si era comportato benissimo) e mette Gianlucone Buffon Angeloni in panca, (giocatore che fa il portiere ma se la cava anche in difesa), unitamente ai soli Diene e D’Aniello che finora non ha disputato neanche un minuto. Dopo un paio di parate di Caprì e l’uscita del bravo n. 11 marottese per infortunio, l’Aesse su una bella ripartenza. passa in vantaggio. Pierandi entra deciso in area palla al piede, ha almeno un paio di compagni smarcati che gli chiedono il passaggio ma lui se ne infischia e batte a rete. Scocca un tiro non imprendibile, ma l’estremo difensore marottese (che di professione non fa il portiere), accompagna il pallone che finisce la sua corsa in fondo al sacco.

Nel secondo tempo, su assist di testa di Biagetti, sempre di testa ma in tuffo, Rossi raddoppia per il Senigallia Calcio. Il Marotta, perso per perso, si butta all’attacco e colpisce il palo a portiere battuto. Guercio a botta sicura calcia poi in porta, ma un difensore ribatte il tiro destinato alla rete. Rossi poi, manca clamorosamente la quarta doppietta stagionale in quanto dopo aver ricevuto il pallone da Diene, cincischia davanti alla porta, cerca di fare gol di tacco ma il portiere gli ribatte il tiro, facendo arrabbiare i tifosi senigalliesi. Il Marotta ci crede e solo la sfortuna,  gli nega il meritato pareggio in quanto colpisce addirittura altri 2 pali. La formazione di Rota, con 13 punti, occupa l’8° posizione e sabato prossimo 5 dicembre farà visita al Valfoglia che in classifica la segue a 2 punti. Fra le note positive della partita, rileviamo l’esordio in difesa di Giambartolomei che dirige il reparto come un professore. Inoltre mi sento di portare alla ribalta un ragazzo che in campo si danna sempre l’anima e corre per 3: Adriano Giugia (foto). Il nostro tamburino sardo, merita un grande plauso per l’impegno che mette in tutti i 90 minuti e questo avviene dall’inizio del campionato. Anche oggi, pur non disputando la sua migliore partita, ma pienamente scusato in quanto debilitato dall’influenza che lo ha tenuto a riposo fino a giovedì, ha cercato di tamponare tutte le falle possibili davanti alla difesa, rincorrendo il suo avversario e spesso raddoppiando sui compagni di reparto in difficoltà. Se gli vogliamo a tutti i costi trovare un difetto, gioca fin troppo di prima, ma questa sua caratteristica, se fatta nella maniera dovuta a dire il vero a certi livelli non è neanche un difetto, anzi (vedi Pirlo).

Risulato finale: Aesse-Lorenzini Barbara 2–Marotta 1.
Arbitraggio un po’ all’inglese ma discreto nel complesso.
Formazione del Senigallia Calcio: 1) Caprì, 2) Biagetti, 3) Bigelli, 4) Angeloni A., 5) Terrone (Vice Cap.), 6) Giambartolomei, 7) Guercio, 8) Giugia, 9) Rossi (Cap.), 10) Francoletti, 11) Pierandi, 13) Angeloni G., 14) D’Aniello, 15) Diene. Allenatore Sig. Rota Antonio.
Formazione del Marotta Calcio 1968: 1) Paterniani, 2) Porfiri, 3) Manfrini, 4) Diop, 5) Rossi, 6) Diop, 7) Mattioli, 8) Girolametti (Cap), 9) Shiroka (Vice cap.), 10) Xelilay, 11) Piccioli, 13) Tarini, 14) Dori, 15) Bonci, 16) Iacucci, 17) Mancini, 18) Mantoni, 19) Pellegrini. Allenatore Sig. Ceccarani Gianfranco.

A conclusione di un positivo fine settimana, i giovanissimi di Mr. Piccini, in preparazione della fase regionale, battono per 6 a 0, i pari età della Laurentina, in una amichevole disputata al campo di Castelleone di Suasa. Evidentemente i cocktali di cipolle che il mister somministra ai ragazzi, fanno proprio effetto!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura